• Coach Calvani ha le idee chiare dopo l’importante vittoria a Scafati: “Devo fare i complimenti ai miei ragazzi, perché venivamo da due sconfitte brutte. Dall’ultima in particolare abbiamo iniziato a costruire il successo del PalaMangano.

    Dare fiducia ai giocatori, chiedergli di non perderla, è stato importante e mi prendo tutto questo merito. Siamo stati bravi ad approfittare dell’assenza di Sherrod.

    Perdichizzi ha avuto le sue difficoltà, così come non poteva inserire Stefano Spizzichini al top con un solo allenamento a disposizione. Nonostante tutto, Scafati ha lottato e combattuto tutta la partita.

    Avremmo potuto capitolare, ma sono stati bravi i miei giocatori a e essere nel match fino alla fine. Il fatto che si sia giocato nella seconda metà senza Roberts, conferma la bontà del gruppo e, soprattutto avvalora la mia tesi che i ragazzi meritino più rispetto da parte di tutti”.

    Foto di Maurizio Polimeni

    Smile! you are on CityNow!