• di Domenico Suraci – Archiviato il girone di andata con sette vittorie ed otto sconfitte, la MetExtra Viola Reggio Calabria si appresta ad affrontare Tortona, una squadra che ha figurato molto bene sin ora, trovandosi tra le prime quattro squadre nel girone Ovest del campionato di A2 ed in uno strepitoso stato di forma che ha permesso alla piemontese di accedere a pieno titolo al Final Eight di Coppa Italia.

    Al PalaCalafiore, le contromisure del coach neroarancio Calvani dovranno essere all’altezza della squadra piemontese attrezzata in ogni ruolo.

    Il coach Lorenzo Pansa, proporrà un starting five da far spavento a qualsiasi compagine di cui similarmente ai neroarancio fa della difesa un assoluto punto di forza ed avrà tra i suoi l’ex Tommaso Quaglia arrivato a Reggio nell’estate del 2012, disputando il campionato di A dilettanti.  Una squadra che non si scompone mai, fa circolare palla e la mette nelle mani dell’uomo giusto per la costruzione di tiri da parte di tutto il quintetto.

    A partire da Gergati, recente innesto, che nonostante abbia saltato la sfida contro Latina ha assunto un ruolo di leadership di un roster completo di ogni pedina costruita con giocatori altrettanto esperti come Garri, Spanghero, che sono un po’ la chiave del roster della Bertram insieme ai due stranieri.

    A tal proposito, massima attenzione al superlativo Paulius Sorokas che nella quindicesima giornata ha trascinato i suoi al successo su Mens Sana Basket 1871 con 43 di valutazione: 34 punti e 11 rimbalzi.

    Smile! you are on CityNow!