• L’estate è alle porte, cresce la voglia di sole, di viaggi e di stare all’aria aperta magari ascoltando della buona musica! Le capitali del Jazz e della musica elettronica, i festival di musica techno più “cool” e i concerti di musica rock che fanno scatenare le folle: i travel experts di PiratinViaggio, la social travel community più grande al mondo, hanno stilato una lista di mete imperdibili per tutti gli amanti dei più svariati generi musicali.

    New York City, USA

    Non c’è da stupirsi del perché chiamino New York la città che non dorme mai: la vita notturna è certamente una delle più eccitanti e colorate del mondo e pullula di locali all’avanguardia sulla scena musicale internazionale. Se siete amanti della musica elettronica, sono centinaia i club che vi consigliamo di visitare, a partire da Brooklyn dove troverete gli imperdibili Tunnel, Twilo e Output fino ad arrivare a Williamsburg, con il Verboten che è una vera e propria roccaforte della musica elettronica.

    Non solo elettronica ma anche jazz music: il quartiere tra la Christopher Street Station e la 9th Street Station offre infatti un’infinità di locali jazz sotterranei, con lo Small Jazz Club che spicca tra tutti per la straordinaria atmosfera e offerta musicale. E per chi è ancora incerto, il locale offre la possibilità di sperimentare una serata in livestreaming sul loro sito web.

    Perugia, Italia

    Anche la Bella Italia offre esperienze entusiasmanti a tema musicale. Proprio nel caldo mese di luglio, a Perugia, si tiene il famoso “Umbria Jazz Festival”, uno dei più importanti festival del mondo che viene organizzato dal 1973. Vi hanno partecipato i “big” della scena jazz internazionale, artisti del calibro di B.B. King, James Brown e altri protagonisti popolari come Alicia Keys ed Elton John. PiratinViaggio vi consiglia di visitare l’edizione estiva che è ospitata dallo stadio di Santa Giuliana, ma che prevede anche moltissimi concerti gratuiti in giro per la città, in cornici straordinarie come i giardini Carducci.

    Perugia_KL

    Boom, Belgio

    E’ qui che si svolge alla fine di luglio uno dei più grandi e famosi festival di musica dance ed elettronica del mondo: il Tomorrowland. Dal 2005 l’evento è diventato la mecca per tutti gli amanti di questi generi musicali e nelle ultime edizioni ha contato più di 180.000 presenze. Atmosfera fiabesca, spettacoli di luci e colori, 12 palchi che ospitano concerti in contemporanea e artisti internazionali come Axwell/Ingrosso, Martin Garrix, Alesso, Paul Kalkbrenner, Carl Cox e Charlotte de Witte: tutto questo è Tomorrowland, un appuntamento che i travel experts di PiratinViaggio vi raccomandano di non perdere!

    Lisbona, Portogallo

    Il fascino indiscusso di Lisbona con le sue tradizioni popolari e la movimentata vita notturna, la rendono una meta perfetta per molti viaggiatori. Ed è proprio nella capitale portoghese che quest’anno viene organizzato il festival Rock in Rio, l’evento di musica rock che ha fatto ballare generazioni di rockers in città come Rio de Janeiro, Las Vegas e Madrid. Molte band di fama internazionale hanno girato i loro video musicali durante questo evento e la partecipazione è ogni anno più sorprendente. Nel 2018 il festival sarà accolto dal Parque De Bela Vista, che si trasformerà per 4 giorni in una cittadella del rock il 23, 24,29 e 30 giugno.

    Lisbona

    Monaco, Germania

    Gruppi rock memorabili e uno scenario mozzafiato in una delle più belle città della Germania: il Rockavaria a Monaco di Baviera è un festival imperdibile! Quest’anno il 9 e 10 giugno, suoneranno sull’enorme palco di Königsplatz delle vere e proprie leggende del rock: gli Iron Maiden, i Limp Bizkit e i Toten Hosen. E per fare una pausa tra una band e l’altra, la posizione centralissima del festival permette di raggiungere in pochi minuti l’Englischer Gaten, il polmone verde della città che è uno dei parchi urbani più grandi del mondo assieme al Central Park di New York e all’Hyde Park di Londra. Qui potrete godervi un attimo di relax per poi tornare a ballare ai piedi del palco del Rockavaria o per avventurarvi al Backstage, un locale rock tra i più cool del momento.

    Konigsplatz Monaco

    New Orleans, USA

    New Orleans è senza dubbio la città jazz più famosa del mondo, da sempre considerata la culla di questo genere musicale, ne rimane ancora oggi capitale indiscussa. La città mangia, dorme e respira musica jazz, New Orleans è da prendere “così come viene”, non serve pianificare in anticipo i locali da visitare o gli spettacoli da vedere, lasciatevi guidare dalla sua magia, guardate i volantini per strada e scoprite la vera anima musicale della città! Se invece il jazz non fa per voi, fate tappa all’Essence Festival, che dal 1994 ospita 4 giorni di musica per tutti i gusti e che quest’anno dal 5 all’8 luglio vedrà esibirsi artisti come Janet Jackson, Mary J. Blige, Snoop Dogg e i The Roots: a New Orleans c’è abbastanza musica per tutti!

    Smile! you are on CityNow!