• A vedere oggi il presente e la storia recente dell’azienda Versace, sembra incredibile credere che tutto sia nato a Reggio Calabria. Invece è cosi, uno dei colossi della moda, lanciato dal genio assoluto di Gianni, ha visto muovere i primi passi in riva allo Stretto. Oggi è un giorno di cambiamento epocale per Versace, passata al gruppo americano Michael Kors.

    Secondo i media americani, Michael Kors ha acquistato Versace per 2 miliardi di euro. Non è chiaro, al momento, se la famiglia Versace rimarrà come socio di minoranza e Donatella Versace come direttrice creativa.

    Il gruppo fondato da Gianni Versace è controllato dalla Givi della famiglia Versace all’80% mentre il restante 20% è del fondo Blackstone). A sua volta la Givi fa capo per il 30% al fratello di Gianni, Santo Versace, per il 20% a Donatella che della maison è anche direttore creativo, e per il restante 50,01% a  Allegra Versace Beck, figlia di Donatella e nipote prescelta dallo stilista che ha creato la maison.

    Gli emoticon delle tre scimmiette, il cui significato è “non vedo, non sento, non parlo” è il modo scelto da Santo Versace per rispondere a un tentativo di contatto dell’agenzia Ansa. Versace è il presidente della casa di moda fondata dal fratello Gianni.

    Smile! you are on CityNow!