• Dopo le tre vittorie consecutive contro Monza, Castellana Grotte e Latina, la compagine giallorossa affronta una nuova impegnativa trasferta al Pala Yamamay di Busto Arsizio dove domani sera affronterà la compagine di casa della Revivre Milano. Si gioca il secondo anticipo della settima giornata del Campionato di SuperLega UnipolSai che andrà in onda su Rai Sport a partire dalle ore 20:45. La squadra è carica dopo il tris di successi inanellato, ma c’è la voglia di continuare nel percorso di crescita intrapreso. Tanto lavoro e tanta intensità negli allenamenti di coach Tubertini per cercare di limare al massimo gli errori fatti intravedere anche nell’ultima gara contro Latina. La squadra è partita oggi pomeriggio dall’aereoporto di Lamezia Terme alla volta di Milano e domattina effettuerà la seduta di rifinitura.
    E quella contro la Revire Milano sarà la partita n° 295 per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia nella massima serie tra regular season, play-off, coppa Italia e supercoppa italiana

    Il pre-gara di Antonio Valentini (secondo allenatore): “Milano è una squadra che trae profitto da un fondamentale, quello della battuta, dove ha giocatori di primissimo livello nel servizio al salto. È una squadra compatta, coriacea, lo si è visto anche nell’ultima partita che hanno giocato contro Piacenza. Noi abbiamo iniziato un percorso, stiamo crescendo, ma dobbiamo pensare di alzare ulteriormente l’asticella. Sarà una gara dura, ma siamo pronti a dire la nostra”.

    QUI REVIVRE MILANO Rivoluzione in casa Revivre Milano rispetto alla passata stagione. E’ cambiata la guida tecnica con l’arrivo di Andrea Giani e del suo staff (Matteo De Cecco come secondo allenatore e Oscar Berti, preparatore atletico) argento agli ultimi europei con la nazionale tedesca. Dello scorso anno, solamente tre i confermati: Riccardo Sbertoli in regia, Gianluca Galassi al centro e Alessandro Tondo che da posto 3 cambia ruolo diventando opposto. Il Presidente Lucio Fusaro ha voluto rilanciare le proprie ambizioni dopo l’ultima annata sfortunata, mettendo sul piatto acquisti di livello internazionale come il centrale della nazionale italiana Matteo Piano, lo schiacciatore sloveno Campione d’Italia Klemen Cebulj, l’orange Nimir Abdel-Aziz (da due anni diventato opposto, in Italia lo abbiamo conosciuto palleggiatore a Belluno e Cuneo), il tedesco vice campione d’Europa e campione di Germania con Berlino Ruben Schoot ed il centrale americano ex Padova Taylor Averill. A completare la rosa l’equilibrio di Kevin Klinkenberg da Latina e l’esuberanza di Alessandro Preti, due nuovi liberi con Fabio Fanuli e Alessandro Piccinelli pronti a curare la seconda linea, e la grande esperienza di Nicola Daldello in regia a fare coppia con Sbertoli. Partita benissimo con le vittorie contro Trento e Monza, la compagine di Giani ha dovuto registrare gli infortuni del palleggiatore Sbertoli e del libero Fanuli che hanno inevitabilmente inciso sul rendimento globale della Revivre. Ma i meneghini hanno continuato in ogni caso a fornire prestazioni più che positive, come l’ultima in casa di Piacenza. Milano che in questo avvio di stagione è stata letteralmente trascinata dalle super prestazioni dell’opposto olandese Abdel-Aziz: 151 i punti realizzati e 25 ace messi a segno ne fanno il bomber e il battitore più prolifico della SuperLega.

    I PROBABILI “STARTING-SEVEN” Giani dovrebbe schierare Daldello al palleggio, Abdel-Aziz opposto, Averill e Piano al centro, Cebulj e Schott di banda, Piccinelli libero. Tubertini potrebbe rispondere con Coscione in regia, Patch opposto, Costa e Verhees al centro, Antonov e Lecat in posto 4, Marra libero.

    PRECEDENTI ED EX Sono due i precedenti tra le due società, entrambi risalenti alla scorsa stagione. In tutti e due i casi arrivarono due vittorie per la Tonno Callipo. Per i giallorossi, la vittoria contro Milano al Pala Yamamay alla quarta giornata dello scorso Campionato di SuperLega, rappresentò la prima vittoria nell’era della massima serie a franchigie. L’unico ex di turno è il libero pugliese Fabio Fanuli che a Vibo disputò le stagione 2010-11 e 2011-12.

    ARBITRI A dirigere la sfida ecco gli arbitri Andrea Pozzato e Daniele Rapisarda. Il primo arbitro Pozzato proviene dal Comitato Fipav Alto Adige Sud-Tirol ed è in Serie A dal 2004. Il secondo arbitro Rapisarda proviene dal Comitato Fipav di Udine ed è in Serie A dal 2002, internazionale dal 2011.

    INTERNET RADIO E TV Match in diretta televisiva su Rai Sport + HD con il commento di Marco Fantasia e Claudio Galli. Diretta radiofonica su Radio Onda Verde dalle ore 20:40. Differita su Volley Channel, canale 649 del DTT, visibile in tutta la Calabria, martedì 14 novembre alle ore 21:30. Diretta testuale, infine, con aggiornamenti sui nostri social: facebook (Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), twitter (@volleytonnocall) seguendo l’hashtag #milanovibo. Foto LIVE anche sul nostro profilo instagram tonno_callipo_volley

    Nella foto, mister Antonio Valentini durante una seduta di allenamento (foto volleytonnocallipo.com)

    Smile! you are on CityNow!