• Quasi fatta. La Reggina batte il Bisceglie a domicilio e si porta ad un passo dalla salvezza diretta. Gli amaranto di Agenore Maurizi agganciano, infatti, l’ Andria, con cui però hanno gli scontri diretti favorevoli, e salgono a +10 sul Fondi, sconfitto a Lecce, e +4 sulla Paganese. Contro l’Akragas, superato 3-1 dal Catania, tre punti potrebbero definitivamente mettere a riparo il club dello Stretto.

    In chiave promozione, abdica definitivamente il Trapani, costretto al pari dalla Fidelis. Blinda il quarto posto, invece, la Juve Stabia: i campani regolano nello scontro diretto il Monopoli per 2-1. Brinda anche il Catanzaro che supera di misura il Siracusa. Cade il Rende al Lorenzon contro la Casertana, pari fra Francavilla-Matera, alle 18.30 Sicula Leonzio-Cosenza.

    SERIE C, GIRONE C – 35^ giornata 

    Akragas-Catania 1-3
    Bisceglie-Reggina 1-2
    Juve Stabia-Monopoli 2-1
    Lecce-Fondi 2-0
    Trapani-Andria 1-1
    Catanzaro-Siracusa 1-0
    Rende-Casertana 0-1
    Sicula Leonzio-Cosenza 0-1
    Virtus Francavilla-Matera 2-2

    Riposa: Paganese

    CLASSIFICA: Lecce 71*, Catania 67, Trapani 64, Juve Stabia 50, Cosenza 48, Monopoli 48, Rende 46, Matera 45,  Casertana 44, Siracusa 44, Virtus Francavilla 43, Sicula Leonzio 42, Catanzaro 40*, Bisceglie 38, Reggina 36, Andria 36, Paganese 32*, Fondi 26, Akragas 12*.

    *una gara in più

    Akragas aritmeticamente retrocesso direttamente in Serie D

    PROSSIMO TURNO – 22.4.2018

    Cosenza-Rende
    Paganese-Sicula Leonzio
    Racing Fondi-Catanzaro
    Siracusa-Bisceglie
    Casertana-Juve Stabia
    Fidelis Andria-Matera
    Monopoli-Virtus Francavilla
    Reggina-Akragas
    Catania-Trapani
    Riposa: Lecce

    Smile! you are on CityNow!