• Ha fatto parecchio rumore la sconfitta casalinga della Reggina contro il Monopoli. Hanno fatto rumore i fischi e le contestazioni del pubblico nei confronti soprattutto del tecnico Maurizi, individuato come primo colpevole dell’attuale situazione e dai più invitato ad andare via. Gianluca Savoldi, che in passato non ha risparmiato critiche ed anche pesanti nei confronti dell’attuale allenatore amaranto, ha fatto il solito punto sulla serie C, nel suo editoriale su tuttoC e tra le altre, ha ovviamente parlato di Reggina: “Non può dormire sonni tranquilli nemmeno la Reggina che, perdendo in casa con il Monopoli, si trova a soli 3 punti dallo spareggio. Il pubblico amaranto ha cercato di dare un importante segnale presentandosi al “Granillo” con 5000 persone ma questa squadra, oltre che di un gioco, sembra priva anche di un’anima”.

    Smile! you are on CityNow!