palascatolone3

Riapre il Palascatolone, la palestra della zona Stadio torna ad accogliere i giovani e gli sportivi

  • Il sindaco Giuseppe Falcomatà insieme al delegato allo sport Giovanni Latella, i rappresentanti dell’amministrazione comunale e le massime autorità del mondo sportivo cittadino e regionale ha riaperto le porte del Palascatolone Pietro Viola  agli sportivi.

    La nota palestra cittadina della zona Stadio, che  ospita  tra l’altro i campionati giovanili di tante società di basket cittadino,  nonché storica  tana del  basket cittadino delle “origini”, è tornato da ieri a ricoprire il ruolo di tempio dello sport cittadino dopo la forzata  chiusura degli anni scorsi.

    Come è noto il piano d’intervento di assistenza agli sbarchi coordinato dalla Prefettura insieme alle  Forze dell’Ordine,  la Protezione Civile e la stessa amministrazione  aveva costretto ad  utilizzare per lungo tempo il palazzetto quale luogo di transito per svolgere le  operazioni necessarie  alla identificazione e sistemazione degli esuli  presso i diversi centri di tutta Italia.

    L’impianto tuttavia ha conosciuto nel contempo una vandalizzazione  che ne  ha acuito  la  vetustà e condannato alla inagibilità e successiva chiusura.

    A seguito dell’inserimento dei lavori di ristrutturazione straordinaria del Palascatolone all’interno dei Patti per il Sud coordinati dal vice sindaco Armando Neri, l’amministrazione Falcomatà è riuscita a reperire  le risorse che hanno consentito di :

    • rimuovere le vecchie gradinate costituiti da tubi innocenti e tavolato;
    • revisionare i servizi igienici;
    • sostituire le parti perimetrali ammalorate costituire da pannelli in lamiera grecata
    • revisionare l’impianto elettrico;
    • verificare  e  sostituire la  guaina di manto impermeabile;
    • rimuovere e ricollocare il parquet da gioco.

    I lavori sono stati affidati a inizio anno, al termine di un procedimento di evidenza pubblica   avviato a metà 2017,  e si sono conclusi in 90 giorni.

    Una ulteriore novità del Palascatolone consiste nelle gigantografie  d’epoca che ritraggono le grandi figure del basket reggino attorno allo  storico presidente Pietro Viola, a cui è intitolato lo Scatolone.

    Un ulteriore elemento che ha fortemente migliorato l’impatto e il decoro  della struttura  è stato realizzato con l’apporto dei cittadini coinvolti attraverso un processo di partecipazione volto a individuare e ricostruire la storia de basket cittadino attraverso le  immagini e le foto del passato.

    Smile! you are on CityNow!