• In Calabria in questi giorni si respira aria di cinema. E’ infatti in lavorazione ‘Trust’, una mini serie Tv sul rapimento di Paul Getty III che andrà in onda sul Networks Fx. Regista della serie è il premio Oscar Danny Boyle (statuetta vinta grazie a ‘The Millionaire’), celebre al grande pubblico anche per ‘Trainspotting’, film manifesto di una generazione. A interpretare J. Paul Getty è Donald Sutherland che non è in Calabria, almeno al momento.

    Il regista britannico è anche produttore esecutivo (insieme a Christian Colson e allo sceneggiatore Simon Beaufoy) dei dieci episodi la cui produzione è partita nei mesi scorsi, con riprese previste anche a Roma e Londra oltre che in Calabria. La storia di ‘Trust’ seguirà la costruzione della fortuna della famiglia Getty, e i suoi rovesci, a partire dal rapimento del nipote del tycoon, John Paul Getty III, avvenuto a Roma nel 1973.

    La storia di Getty III è improvvisamente diventata oggetto dell’interesse dei grandi registi. Le vicende che hanno coinvolto la famiglia Getty, e il rapimento di John Paul Getty III per mano della ‘ndrangheta calabrese, saranno presto protagoniste anche sul grande schermo. Oltre alla serie di Boyle infatti, nei cinema italiani a dicembre uscirà ‘Tutti i soldi del mondo’, girato da Ridley Scott e con un cast d’eccezione che vede la presenza di Michelle Williams, Mark Wahlberg e Romain Duris oltre ad un irriconoscibile Kevin Spacey nei panni del magnate Getty.

    Smile! you are on CityNow!