• Sulla istituzione del Garante della Persona con Disabilità deliberata  dal consiglio comunale nei giorni scorsi interviene il consigliere di maggioranza Rocco Albanese.

    Plaudo a questa iniziativa frutto di un grande lavoro di coinvolgimento ed elaborazione da parte dell’intero consiglio comunale. Un consiglio coinvolto attraverso il lavoro delle commissioni in una opera certosina di revisione del testo volta a offrire uno strumento concreto per la crescita sociale e la condivisione nella nostra città” dichiara il consigliere Rocco Albanese che continua:

    Non solo prendo atto del coinvolgimento unanime da parte del consiglio, ma della grande azione di interlocuzione e competenza dell’assessorato alle politiche sociali sotto la guida dell’assessore Lucia Nucera”.

    Grazie alla sua opera di ascolto e alla sua apertura alle molteplici istanze, presso l’assessorato alle politiche sociali si sono già create nel corso della legislatura Falcomatà, delle strutture di garanzia nei confronti dei cittadini: il garante delle persone disabili si affianca infatti al garante dell’infanzia e dei detenuti. Si tratta di un’opera di intermediazione importante tra le esigenze espresse dalla società e le strutture comunali, che consentono un ascolto costante sul territorio e una intermediazione continua”.

    Conclude la nota di Rocco Albanese:

    Possiamo pertanto affermare oggettivamente che il sistema delle politiche sociali comunali ne esce rafforzato con azioni solide e serie, frutto di una sensibilità reale che è riuscita a trasformarsi in servizio per i cittadini”.

    Smile! you are on CityNow!