regginapratico

Reggina sconfitta, Maurizi e Praticò durissimi: “Toccato il fondo, offesa la città”

  • Fa rumore la sconfitta della Reggina subita contro l’Akragas ultimo in classifica. Mister Maurizi e il presidente Praticò non le mandano a dire alla squadra, sottolineando come con il ko odierno si sia offesa una città.

    Queste le parole del tecnico amaranto: “Mi dispiace per questa sconfitta, per i sacrifici fatti dalla mia famiglia e per la famiglia Praticò e per i tifosi. Siamo sott’acqua, dobbiamo avere l’umiltà per tirarci fuori, abbiamo toccato il fondo. Dopo la vittoria con il Catania ci siamo sentiti arrivati, io per primo, mentre si deve lottare ogni giorno. La responsabilità è mia se la squadra non ha tirato fuori la giusta cattiveria. Siamo qui per tirare il meglio di noi stessi, a cominciare dalla settimana prossima”.

    Breve ma lapidario il commento del presidente Praticò: “Dico soltanto che Maurizi ha pienamente ragione. Quando si perde, si perde tutti insieme e oggi abbiamo offeso una società e una città”.

    Smile! you are on CityNow!