• Acquisti, cessioni, tutto ancora da definire. Come da definire sono le posizioni dei due calciatori che tanto hanno fatto discutere e continuano a farlo, in questo ultimo anno targato Reggina.

    Dopo la comunicazione della società che ha riferito a capitano e vice capitano di non rientrare più nei piani tecnici della squadra, primo obiettivo è quello di trovare comunque una soluzione che impedisca ai due di rimanere fermi da adesso e fino alla conclusione di questa stagione.

    Chiaro che tutto sarebbe più facile per ogni società a partire dal prossimo giugno, ma per il bene di tutti, si spera in una sistemazione immediata.

    E’ probabile che il tutto si risolva negli ultimi giorni di calciomercato, nessuno farà proposte alla Reggina società, interessamenti invece iniziano a registrarsi direttamente verso il procuratore dei due calciatori.

    Dopo quello del Pisa per Porcino con proposta contrattuale non proprio vantaggiosa, pare si sia fatto avanti il Catanzaro di mister Dionigi. Il club del presidente Noto è rimasto impressionato dalle prestazioni soprattutto nella prima parte di stagione di Porcino e De Francesco, compreso quel match vinto al Granillo contro i giallorossi, in cui uno è andato a rete e l’altro è uscito anzitempo dal campo per un durissimo colpo ricevuto, dopo un inizio di gara di altissimo livello.

    Si attendono, quindi, sviluppi ma è davvero più che una possibilità che l’ex capitano e vice capitano rimangano in Calabria.

    Smile! you are on CityNow!