• Bilanci? Se ne può abbozzare un primo assai provvisorio, dopo una fase di campagna acquisti parecchio intensa, ma non ancora completata. Il DS Taibi sin dal suo insediamento ha parlato di 23 calciatori in rosa come obiettivo, avendone già quattro contrattizzati dalla precedente stagione.

    Normale che per la composizione di un organico quasi per intero, si è dovuto bussare alla porta di tante società  e procuratori, altrettanto normale che nella lunghissima lista di contatti, vi siano stati anche diversi obiettivi persi. Con le ultime due ufficializzazioni arrivate nella giornata di ieri e la partenza imminente per il ritiro a S. Gregorio Magno, questa l’attuale rosa a disposizione di mister Cevoli:

    In porta si è scelto un altro giovane, è Confente proveniente dal Chievo, insieme a lui ci dovrebbe essere Licastro.

    La difesa è il reparto sul quale ancora andrebbero fatti degli interventi e che oggi conta Ciavattini, Pogliano, Conson e Zivkov. Da capire quale sarà l’utilizzazione di Navas e Kirwan, oggi ritenuti di ruolo dei centrocampisti.

    Ed a proposito di linea mediana, al momento sembra quella meglio attrezzata con Marino, Salandria, Mezavilla, Amato ed appunto Navas e Kirwan. Se il brasiliano dovesse convincere il tecnico non si andrà alla ricerca di un centrocampista esperto, altrimenti in mezzo al campo si farà un altro intervento.

    Quattro gli attaccanti, ma destinati a diventare di più, insieme ad una possibile partenza che sarà quella di Sparacello. A disposizione di Cevoli ci sono Maritato, Sciamanna e Ungaro.

    Se l’obiettivo dichiarato è quello di arrivare a 23 elementi in organico, nella conta ne mancherebbero sette con almeno tre di questi ormai prossimi ad essere ufficializzati come il centrocampista Mattia Bonetto e gli attaccanti Emmausso e Tulissi.

    Smile! you are on CityNow!