• Vicini, molto vicini all’inizio della nuova stagione. La Reggina tra qualche giorno, esattamente il prossimo 13 luglio, darà il via alla preparazione a S. Gregorio Magno nel salernitano. Dovrebbero essere sette i giorni di sosta nel territorio campano, prima del trasferimento in Calabria, a S. Luca, dove si svolgerà la seconda parte di ritiro.

    Tutto nuovo ancora una volta, sarà mister Cevoli il tecnico sul quale ci si affida per una stagione che si spera possa essere diversa dalle ultime due nel suo svolgimento e con una squadra che, a prescindere dalle dichiarate ambizioni, riesca a riportare la gente allo stadio.

    Taibi, almeno sul piano dell’impegno, ha fatto moltissimo dovendo ricostruire quasi per intero l’organico, sarà il campo successivamente a stabilire se il lavoro del DS è stato anche valido, con l’individuazione di quei profili da Reggina, come più volte ribadito dallo stesso responsabile dell’area tecnica.

    Sul piano organizzativo il club manager Giusva Branca è impegnato su più fronti e si prepara all’accoglienza dei tanti giocatori che in questi giorni, a partire da stasera, giungeranno a Reggio Calabria per le visite mediche prima della partenza. Il nuovo gruppo di atleti sarà ospite del presidente Mimmo Praticò.

    Smile! you are on CityNow!