• L’incontro a Palazzo Alvaro tra il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà e la Reggina. Il saluto prima della partenza per il ritiro che la squadra effettuerà a S. Gregorio Magno (SA). Introduzione del presidente Mimmo Praticò che ha motivato i suoi calciatori e tutto lo staff tecnico, sottolineando il gran lavoro svolto soprattutto dal Ds Taibi. Ne abbiamo approfittato per raccogliere alcune dichiarazioni, come quelle che ha rilasciato il tecnico Roberto Cevoli: “Non vedevamo l’ora di partire, di iniziare a lavorare per preparare la prossima stagione.

    Il direttore ha fatto un ottimo lavoro in un mercato molto difficile, riuscendo a costruire un organico quasi per intero e consegnandoci prima della partenza per il ritiro gran parte del gruppo. Sono contento e soddisfatto, adesso è il momento della prudenza, il mercato non va più aggredito, avere pazienza e non sbagliare gli ultimi interventi che riguarderanno elementi con maggiore esperienza.

    Siamo perfettamente in linea con i programmi, il direttore è stato bravissimo nella composizione della rosa, adesso mancano tre o quattro innesti per completarla e ripeto, saranno giocatori con importante esperienza alle spalle. Conosco tutti i calciatori arrivati, Giuseppe Ungaro lo ho avuto con me e lo conosco meglio degli altri. Più che un centrocampista per me è un esterno che può fare anche il trequartista, vedremo all’occorrenza cosa fargli fare.

    Inizieremo con il 4-3-3, la squadra è stata costruita con questa idea, fermo restando che non ci fossilizzeremo su un solo modulo, ma lavoreremo in questi giorni su più situazioni tattiche che possono essere il 3-4-3 ed il 4-2-3-1.

     

    Smile! you are on CityNow!