• Anche quest’anno, come  consuetudine, si è svolta l’annuale cerimonia dedicata al passaggio del collare, che segna, di fatto, l’inizio di un nuovo anno sociale per il Rotaract Club Reggio Calabria Sud Parallelo 38.

    La cerimonia ha visto protagonisti il Past President Fabiola Di Giuseppe, che, con non poca emozione, ha consegnato il purpureo collare nelle mani del nuovo Presidente, Domenico Tamiro.

    Il passaggio delle consegne si è svolto lo scorso sabato 28 luglio e ha scelto come location la splendida e accogliente cornice di “Terrazze Le Rose”, dove si sono riuniti i rappresentanti e le autorità dei vari club della zona.

    Molti hanno presenziato all’evento simbolicamente segnato dal passaggio del collare: erano presenti tutti i soci del club ospitante, alcuni anche con i propri familiari, i presidenti e numerosi soci in rappresentanza dei Club della provincia di Reggio Calabria, ed inoltre le più importanti autorità rotariane e rotaractiane del Distretto 2100 ( Calabria, Campania e Lauria), tra le quali il Past Governatore Luciano Lucania, che con il suo intervento ha di fatto segnato l’inizio della cerimonia stessa.

    La ricorrenza è stata aperta dalla presidente uscente Fabiola di Giuseppe, la quale, dopo il saluto e il benvenuto alle autorità presenti, ha relazionato sull’anno sociale 2017-2018 che l’ha vista alla guida del prestigioso club. Numerose le attività e i service portati avanti dalla stessa, i quali sono stati enumerati, ringraziando uno ad uno i soci che fattivamente e con grande spirito di collaborazione hanno contribuito alla realizzazione degli stessi ed al raggiungimento degli obbiettivi che, a inizio anno, erano stati prefissati.

    La parola è poi passata al nuovo presidente, Domenico Tamiro, che, insignito del collare, simbolo della illustre carica che si appresta a svolgere, ha esordito con il motto che accompagnerà lui e tutto il club durante l’anno sociale 2018-2019: “Ciò che comincia da qui cambia il mondo”. Un motto ricco di valore e significato quello scelto dal nuovo Presidente in carica, che racchiude in se’ il vero spirito rotaractiano, che da anni permea il club e la sua stessa esistenza.

    Nel corso del suo intervento programmatico il Presidente Tamiro ha precisato quelli che saranno i capisaldi del suo mandato, sottolineando la continuità con le attività passate e auspicando una positiva collaborazione con le associazioni operanti sul territorio e in particolare col Rotary Club padrino Reggio Calabria Sud Parallelo 38, guidato dalla dott.ssa e attuale presidente Tommasina D’Agostino, con la quale si è creato fin da subito un rapporto di stima e fiducia reciproco, come da loro stessi affermato.

    Particolare rilievo, nel corso della serata, è stato dato anche al momento della designazione di due importanti cariche, quella di socio onorario di cui sono stati insigniti Letizia Giovine, Manuela Macheda e Valeria Macheda, e di socio amico ricoperta da Maurizio Comi, Pasquale Marcianò, Michele Berti, Antonella Maltese, e l’attuale RRD Valerio Mercuri.

    Il neo presidente ha, infine, presentato il direttivo del nuovo anno che sarà così composto: Presidente Domenico Tamiro, Vice Presidente Daniele Squillace, Segretario Karin Sangiorgio, Prefetto Lavinia Zema, Tesoriere Allegra Scopelliti, Past President Fabiola di Giuseppe, e i tre Consiglieri Saverio Valentino, Dario Taglieri, Karolina Maria Sangrigoli.

    Dopo l’investitura dei membri del nuovo direttivo con le spillette rappresentanti le varie cariche e l’ingresso di ben 6 nuovi soci al club, sono intervenuti per un indirizzo di saluto:  il nuovo RRD Valerio Mercuri, Maria Pia Porcino, Assistente del Governatore Distretto Rotary 2100 e Past RD Distretto Rotaract 2100, e il Delegato Rotary Distretto 2100 per il Rotaract per l’anno 2017-2018 Giuseppe Alvaro.

    La cerimonia è poi proseguita con una luculliana ed elegante cena, per poi concludersi con il consueto taglio della torta che ha definitivamente dato avvio alla presidenza di Domenico Tamiro, al quale non resta che augurare un grande in bocca al lupo.

     di Simona Mazzacuva

    foto rotaract 4 foto rotaract 5

    Smile! you are on CityNow!