• Successo senza sosta per ‘Il Padre d’Italia‘, secondo film del regista reggino Fabio Mollo. Pubblico e critica, sin dall’uscita nelle sale, ne avevano decisamente apprezzato la cifra artistica, in una storia (quella di Paolo e Mia) che coinvolge, appassiona e commuove.

    Proprio i due protagonisti, Luca Marinelli e Isabella Ragonese, sono candidati ai Globi d’oro come Miglior attore e Migliore attrice. Testimonianza concreta e tangibile del lavoro svolto dal regista reggino, che ha ‘cucito’ su Marinelli e Ragonese due ruoli difficili, intensi, interpretati alla perfezione. Girato tra Torino, Roma e Napoli, ‘Il Padre d’Italia’ nella parte conclusiva si svolge proprio nella terra di Mollo, tra Gioia Tauro, Scilla e Reggio Calabria.

    Smile! you are on CityNow!