• Cresce sempre più il numero di coloro che si affidano all’osteopatia. Una disciplina terapeutica di cui ancora molti non conoscono le indicazioni, gli effetti, i benefici e le patologie che vengono trattate.

    Una professione  in continua crescita, quella dell’osteopata, che si basa sul contatto manuale nella fase di diagnosi e trattamento centrata sul soggetto e focalizzata sulla salute piuttosto che sulla malattia.

    Il reggino Massimiliano Agresta, osteopata iscritto al R.O.I. (Registro Osteopati d’Italia) e chinesiologo laureato in Scienze Motorie presso l’Università di Bologna, presidente del centro “Health” di Reggio Calabria, ci spiega nel dettaglio cosa è l’osteopatia e quali patologie possono essere curate.

    IMG_6678

    Spieghiamo la differenza tra osteopatia e chinesiologia.

    L’osteopatia è una disciplina terapeutica riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità ed è una medicina basata sul contatto manuale nella fase di diagnosi e trattamento. L’osteopata ha alla base un percorso di studi di 6 anni, incentrato sull’approfondimento dell’anatomia, della fisiologia umana, della patologia medica ed infine della pratica clinica manuale osteopatica che lo porta a sviluppare una forte sensibilità percettiva tattile. L’osteopata dopo un’attenta anamnesi e un’osservazione posturale, atte a conoscere e inquadrare lo stato di salute generale del paziente, si serve del contatto manuale per analizzare tutti i tessuti corporei da quelli più esterni (pelle, strati fasciali e muscoli) a quelli più interni e profondi (ossa ed anche organi). Tramite alcuni precisi test di valutazione si arriva a una diagnosi di disfunzione osteopatica che consiste in un’alterazione tissutale o nell’assenza di mobilità delle strutture corporee indagate. Infine, l’osteopata tratta, con tecniche manuali non dolorose, le zone corporee individuate; spesso queste zone sono distanti dal punto di dolore che il paziente avverte, questo perché l’approccio osteopatico si fonda sul concetto di globalità poiché il nostro corpo è un’unità funzionale interconnessa tramite tutti i diversi apparati e sistemi che ci compongono in primis quelli vascolare e neurologico. Ripristinare una corretta mobilità in osteopatia vuol dire fornire all’organismo un aiuto per stimolare le sue capacità di autoguarigione e di riequilibrio fisiologico innate.  La chinesiologia, invece, è una scienza che studia il movimento umano in tutte le sue forme, in campo sportivo, rieducativo, preventivo e adattato alla patologia e alla disabilità. Il chinesiologo è colui che applica le proprie conoscenze scientifiche di biomeccanica, fisiologia e psico-pedagogia del movimento per raggiungere gli obiettivi fisici che un utente si propone (es: postura e recupero funzionale, dimagrimento, performance sportiva). Questa figura è rappresentata appieno dal professionista laureato in Scienze Motorie”.

    Quando è opportuno avvalersi dell’osteopata e quando del chinesiologo?

    L’osteopata, tramite il suo intervento manuale, dà un aiuto al corpo per ritrovare il suo equilibrio fisiologico, mentre il chinesiologo pianifica il movimento attivo in modo corretto ed efficace offrendo un sostegno e aiutando a mantenere lo stato di benessere nel tempo. Tutte e due queste figure professionali, pur essendo molto diverse con approcci e soluzioni differenti nel trattamento della persona, hanno comunque un fine comune, quello di riportare l’individuo verso uno stato di benessere e di mantenimento della salute. Possiamo dire che il filo comune è rappresentato dal movimento corporeo che è fondamentale per il nostro equilibrio psicofisico. Sono due figure complementari tra loro che possono e devono lavorare insieme per poter ottenere un migliore risultato sulla qualità della vita di ciascuno di noi”.

    Quali problematiche/patologie possono essere curate attraverso l’osteopatia?

    “L’osteopatia tratta e risolve efficacemente diverse problematiche di tipo funzionale da quelle neuro-muscolo-scheletriche, come alterazioni della colonna (ipercifosi, iperlordosi, scoliosi paramorfiche e cioè non ancora strutturate), mal di schiena (lombalgia, lombosciatalgia, cervicalgia, dorsalgia), dolori articolari, muscolari, tendiniti, mal di testa e nevralgie a quelle gastrointestinali come reflusso gastro-esofageo, difficoltà digestive e dolori addominali, passando anche per quelle cardiovascolari, broncopolmonari e di tutti gli altri apparati e i sistemi organici. In presenza di un trauma o di una patologia che porta ad un danno biologico e funzionale irreversibile può coadiuvare le cure mediche per ridurre e limitare i sintomi connessi a questi”.

    IMG_6684

    Ci sono restrizioni relative all’età?

    “Tutti si possono sottoporre ai trattamenti osteopatici, i neonati, gli adulti, le persone anziane e persino le donne in gravidanza. In diverse strutture ospedaliere italiane l’osteopatia è stata inserita come supporto alla terapia medica, un esempio è l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze; i risultati sono sorprendenti e la ricerca scientifica da diversi anni sta confermando gli effetti positivi dell’osteopatia sulla salute dei pazienti in termini di tempi di guarigione”.

    Quali i benefici (fisici e psichici) dei rispettivi trattamenti?

    “L’attività motoria, se ben eseguita, porta un miglioramento generale dello stato di salute e di benessere psicofisico ed è consigliata a tutte le età. E’ doveroso specificare, però, che per ogni età, per ogni obiettivo da raggiungere o se si è in presenza di particolari problematiche di salute, esistono tipologie di attività ed allenamenti diversi che un bravo chinesiologo deve saper programmare per evitare di danneggiare o sovraccaricare l’organismo. I trattamenti osteopatici, invece, per semplificare, vengono effettuati il più delle volte su pazienti che manifestano problematiche diverse spesso con sintomi dolorosi di varia natura, per ripristinare lo stato di salute corporeo”.

    IMG_6680

    Riscoprire la qualità del movimento nelle sue innumerevoli sfaccettature è un modo per stare meglio fisicamente ma soprattutto mentalmente…

    “Il movimento è l’espressione della vita ed è per questo che mantenerlo e soprattutto eseguirlo in modo corretto, oltre ad apportare innumerevoli benefici al nostro corpo, ormai noti a tutti, da quelli muscolari, articolari a quelli cardiovascolari e metabolici, agisce anche sulla mente poiché aumenta il livello delle beta-endorfine e di altri neurotrasmettitori. Queste sostanze sono naturalmente presenti nel nostro corpo e intervengono con un’azione di mantenimento del buon umore contrastando lo stress e gli stati d’ansia, con azione analgesica contro il dolore e di regolazione del sonno per un buon mantenimento dei nostri ritmi circadiani”.

    IMG_6683

    Osteopatia e Sport, esistono benefici specifici per chi fa sport, per atleti e professionisti. Vale il motto ‘Prevenire è meglio che curare’?

    “L’osteopatia nello sport è indicata sia come prevenzione e trattamento degli infortuni, soprattutto quelli dovuti al sovraccarico funzionale per via dei disequilibri corporei e dello stress dell’attività fisica intensa, ma anche per migliorare le prestazioni atletiche. Oggi questi effetti positivi sono stati confermati grazie alla ricerca in campo osteopatico che ha trovato spazio in diverse riviste scientifiche internazionali, e l’osteopata ormai è una figura presente nello staff di moltissime squadre di tutti gli sport ad alto livello per supportare l’atleta nella sua attività”.  

    Quando e perchè ha deciso di dar vita al centro “Health”? 

    “Il centro Health è nato nel 2012. Volevo creare una realtà che affiancasse l’attività motoria svolta in palestra alla terapia osteopatica, un posto dove le persone di ogni età si sentissero a proprio agio perché seguite individualmente nel raggiungimento dei loro obiettivi. Health (salute) è sinonimo di equilibrio funzionale, integrità psico-fisica e benessere. Ho scelto questo nome per sottolineare come il movimento attivo corretto seguito dal chinesiologo in palestra aiuta al mantenimento dello stato di salute nel tempo, prevenendo e contrastando molte patologie. Allo stesso modo, l’osteopatia agisce per ripristinare lo stato di equilibrio corporeo perso e per riportare l’organismo verso le migliori condizioni di benessere”.

    Quali gli obiettivi del vostro centro?

    “Il centro Health è una palestra dotata di sala attrezzi per l’allenamento e per il fitness ed è quindi indicato per chiunque voglia mantenersi in forma. Inoltre è un centro specializzato nel recupero funzionale post-infortunio, nella ginnastica posturale, preventiva e adattata all’età evolutiva, alla terza età, alle donne in gravidanza e ai soggetti diversamente abili. E’ anche il centro ideale per gli atleti che vogliono pianificare il loro allenamento, fuori dal campo di gara, sotto la supervisione di un personal trainer qualificato. La figura dell’osteopata coadiuva in maniera ottimale il raggiungimento degli obiettivi di salute per mezzo della terapia manuale”.

    Per Info: http://www.healthpalestra.it/

     

    Smile! you are on CityNow!