• Assegnato alla Calabria il titolo di spiaggia più accessibile d’Italia, in occasione della decima edizione dell’Oscar dell’Ecoturismo svoltasi a Firenze e che quest’anno ha segnato la collaborazione tra la Fondazione Cesare Serono e Legambiente.

    La spiaggia vittoriosa è quella del “Valentino beach club” di Catanzaro Lido, gestita dalla cooperativa sociale Zarapoti, è stata premiata come la più accessibile d’Italia. Il titolo è stato assegnato alla struttura in occasione della X edizione dell’Oscar dell’Ecoturismo svoltasi a Firenze e che quest’anno ha segnato la collaborazione tra la Fondazione Cesare Serono e Legambiente.

    “Le barriere architettoniche – è stato detto nel corso della manifestazione – possono essere superate ma quelle culturali sono le più difficili da abbattere. Un diversamente abile non solo deve avere la possibilità di accedere alla spiaggia, ma deve anche sentirsi accolto, a suo agio”.

    “È proprio questo tipo di sensibilità – ha detto Gianfranco Conti, direttore della Fondazione – che abbiamo riscontrato nel Valentino Beach di Catanzaro”.

    “Questo premio – ha sostenuto Fabio Corigliano, presidente della coop – è un grande stimolo per il territorio, il segnale che anche dal Sud possono partire delle nuove e positive tendenze”

    Smile! you are on CityNow!