• Il format nato in Italia è stato ideato dal reggino Ale Nava per unire sport e solidarietà attraverso un evento itinerante, che si propone a tutte le società professionistiche e tifoserie delle più importanti città ai vertici della Pallacanestro Europea. Una celebrazione dei campioni del passato, un tributo alla memoria, alle leggende e ai successi della storia dei Club, con un unico scopo: devolvere i fondi degli incassi alla Fondazione Operation Smile Italia Onlus  presieduta da Santo Versace.

    La prima edizione dell’Old Star Game si è tenuta il 10 Gennaio del 2016 nella città di Reggio Calabria al PalaCalafiore, in occasione dei 50 anni della Viola RC: una festa nella festa che ha visto in campo i più grandi campioni della Viola e della Nazionale Italiana di Basket.

    La seconda edizione dell’Old Star Game si è svolta a Bologna tra i “ragazzi” che hanno fatto la storia della stracittadina e più in generale della pallacanestro italiana. Scenografia d’amarcord, cheerleaders, team acrobatico Dunk Italy, Museo Nazionale del Basket in tour, presentazione all’americana e tanto altro ancora in una serata ricca di spettacolo, che ha visto in campo oltre 40 tra i “Big” che si sono sfidati al Pala Dozza il 6 aprile del 2017 a partire da Bucci, Peterson, Brunamonti, Binelli, Carera, Coldebella, Moretti, Savio, Tirel, Abbio, Bonora, Crippa, Savic, Ambrassa, Frosini, Nesterovic e Sconochini per la Virtus Bologna. Recalcati, Fumagalli, Pellacani, Esposito, Pilutti, Gay, Dalla Mora, Ferroni, Ruggeri, Vidili, Aldi, Casoli, Attruia, Rivers, Fucka, Lamma, Galanda, De Pol, Basile e Myers per la Fortitudo Bologna.

    Quest’anno invece, il 24 Febbraio 2018, l’Old Star Game sbarca al PalaBancoDesio  per mettere in campo le “Old Star” dell’Olimpia Milano, della Pallacanestro Varese e della Pallacanestro Cantù, in un triangolare, in cui si potranno rivedere in campo e in panchina i personaggi del basket di un tempo, dagli storici coach Gamba, Peterson, Taurisano, Casalini, Zorzi, Recalcati e Frates, fino ai più recenti dei primi anni 2000 e che vedrà come presentatori Belen Rodriguez al fianco di coach Dan Peterson. 

    La nota showgirl infatti sarà la madrina dell’evento benefico che devolverà il ricavato alla fondazione Operation Smile presieduta da Santo Versace.

    “Anche quest’anno l’agenzia Bisestyle è partner dell’Old Star Game, per la quale ha curato la realizzazione grafica dell’evento”.

    old-star-game-1 old-star-game-3 old-star-game-4 old-star-game-5 old-star-game-6 old-star-game-7 old-star-game-8

    Smile! you are on CityNow!