• Offre una seconda vita ai prodotti liberando i magazzini. Questo è quello che promette ‘Nustox’ (www.nustox.com), una nuova piattaforma e-commerce che porta in una vetrina digitale quello che ormai era dimenticato nel ‘retrobottega’.

    Il sito – on-line da fine febbraio – trova il suo spazio ideale anticipando normali rivenditori, stockisti, outlet, spacci, mercati e bancarelle; diventando anche un esempio di economia circolare, perché riesce a posizionarsi ancora prima che la filiera di questa nuova economia abbia inizio, e naturalmente del ‘riciclo’ stesso.

    “Nustox – spiega il team di ideatori, tre ragazzi calabresi che si dividono tra Milano e Roma – prende ciò che si trova nei magazzini di aziende o anche semplicemente di negozi e gli conferisce nuova luce, aprendo ad un nuovo mercato, trasformando la spesa del magazzino in un guadagno. Il tutto viene poi offerto al pubblico al prezzo più basso del web”.

    La piattaforma, che punta molto sulla condivisione sui social network da parte degli utenti (con offerte personalizzate, una moneta virtuale da convertire in reale per scontare o investire sul sito e progetti di ‘charity vision’), ha al momento a disposizione due categorie principali di aree di mercato: il fashion e l’home living.

    Sta inoltre implementando il food (soprattutto cash and carry e grande distribuzione) e presto intende ampliare sempre di più l’offerta di prodotti disponibili, spaziando dall’edilizia alla tecnologia.

    fonte: ansa

    Smile! you are on CityNow!