• Al Cibus di Parma, il diciottesimo salone internazionale dell’alimentazione appena concluso, presente anche la nota azienda calabrese famosa ormai in tutto il mondo. Un’occasione per confermare la consolidata presenza tra le eccellenze italiane a livello planetario, alla quale hanno molto contribuito i suggerimenti di consumo del suo prodotto leader: il Vecchi Amaro del Capo.
    Chi ha visitato lo stand del Gruppo Caffo 1915, ha potuto degustare non solo il famoso liquore d’erbe di Calabria, ma anche importanti specialità del vasto assortimento dell’azienda, come lo storico Borsci S. Marzano (non a caso definito come “l’Elisir “giusto per ogni gusto” e al quale è stato dedicato un nuovo ed esclusivo sito internet www.borsci.com ), il Liquorice e l’amaro Santa Maria al Monte, tanto per citare le più diffuse.
    L’azienda inoltre ha presentato in anteprima la linea di Birre Artigianali di Calabria “Mount Lion”, una selezione di 3 birre, la bionda, la rossa doppio malto e la stout nera alla liquirizia di Calabria DOP, ottenute da pregiati malti e luppoli selezionati e lavorati nel birrificio artigianale Calabrau focalizzato sin dalla sua nascita sulla ricerca delle migliori materie prime e sulla creazione di prodotti unici. Ispirata dalla storia di Monteleone di Calabria l’antico nome della città ove ha sede il birrificio, questa birra fa riassaporare un piacere naturale d’altri tempi.

    Smile! you are on CityNow!