• È Ludovica Presta (con il numero 11), la prima classificata per la fascia Miss Sport Calabria 2017 eletta nella quinta selezione regionale che si è svolta a Malvito (Cosenza), nel Castello. Ludovica accede direttamente alla semifinale nazionale del 27 agosto a Jesolo.

    Intanto il concorso di Miss Italia in Calabria prepara la prossima tappa regionale di martedì 8 agosto a Soverato (Catanzaro), sul Lungomare Europa, dove verrà assegnata la fascia di Miss Equilibra Calabria 2017 e la fascia speciale di Miss Gambe sempre in forma voluta dal dottor Elia Diaco, angiologo delle miss.

    Ludovica ha 21 anni ed è alta 1.75. È nata a Cosenza, è al terzo anno di Ingegneria edile e architettura, è amante degli sport e in particolare del golf che pratica assiduamente.
    «Spero di mettercela tutta ora che andrò alla semifinali nazionali di Jesolo – dice la neo Miss Sport Calabria 2017 – Voglio soprattutto superare la mia timidezza e di dimostrare che oltre alla bellezza c’è anche l’intelligenza visti i miei studi di ingegneria».

    La quinta tappa delle selezioni regionali organizzate dall’agenzia Carlifashionagency diretta da Linda Suriano (che è anche direttore artistico della kermesse), è stata condotta dalla giornalista Raffaella Salamina e ha visto la giuria composta dal presidente Andrea De Iacovo consigliere comunale con la delega per Sport e turismo; dal segretario e vicesindaco Amedeo Turano; dal sindaco di Malvito Pietro Amatuzzo; dall’imprenditore Alfonso Mirabelli delle Tenute Mirabelli; dalla funzionaria Arcea della Regione Calabria Giovanna Martire; Francesca D’Ambra consigliere comunale con delega alla Cultura; Adriana Amodio dello staff comunicazione della Regione Calabria; Gianfranco Russo per Miluna e Francesco Vivacqua per Tricologica. Della giuria ha fatto parte anche Ludovica Dito Miss Sport Calabria 2016.

    «Spero di aver saputo onorare questa fascia visto che ho fatto sport per tutta la mia vita e mi sono laureata in Scienze motorie – racconta Ludovica Dita nel cortile del Castello di Malvito – Quella di Miss Italia è una esperienza che mi piacerebbe rifare al più presto anche perché con le altre miss abbiamo costituito un bel gruppo. Alle ragazze che partecipano dico di sorridere sempre e di essere se stesse».

    La serata (la cui regia è curata da Luigi D’Alife), ha visto l’esibizione di Serena Bucca di Pagliassi con i suoi spettacolari giochi di luce, la danza di Fabiola De Rose e le canzoni di Andrea De Iacovo e i Free love attualmente impegnati nelle selezioni del talent The Coach. Hanno sfilato, inoltre, le miss già elette e pronte ad andare a Jesolo il 27 agosto per le semifinali: MariaFrancesca Guido Miss Alpitour Calabria 2017; Maria Giulia Caruso Miss Joseph Ribkoff 2017; Caterina Megna Miss Rocchetta benessere 2017 e Sara Trinchese Miss Tricologica 2017.

    «Il mio grazie va all’amministrazione comunale di Malvito e in particolare ad Andrea De Iacovo che ci ha accolto benissimo con ottimo cibo che le ragazze hanno gradito anche perché, fatemi sfatare un mito, non è vero che le aspiranti miss sono sempre a dieta. Andrea ci ha fatto sentire veramente come fossimo a casa nostra. Un ringraziamento poi al mio caro amico Alfonso Mirabelli e alle sue Tenute Mirabelli per le quali stiamo preparando dei grandi eventi che vedrete a partire da settembre» – è il commento prima del verdetto di Linda Suriano della Carlifashionagency che ha ricevuto una statua omaggio dal Comune di Malvito insieme a Raffaella Salamina e alla Miss Sport Calabria 2017 Ludovica Presta.

    La carovana di Miss Italia in Calabria ora si prepara per la sesta selezione regionale sul Lungomare Europa di Soverato (Catanzaro), martedì 8 agosto dove verrà assegnata la fascia di Miss Equilibra Calabria 2017 e la fascia speciale di Miss Gambe sempre in forma promossa dal dottor Elia Diaco, angiologo delle miss, che ha fortemente voluto la serata con la collaborazione dell’amministrazione comunale.

    «Siamo orgogliosi di essere già partiti sul finire del 2016 con le nuove selezioni – afferma Linda Suriano, agente regionale del concorso – abbiamo ideato un’edizione piena di novità. Punteremo, anche questa, volta sulla cultura, l’arte e l’amore verso la nostra terra – e aggiunge – abbiamo creato nuove sinergie e collaborazioni con professionisti della comunicazione».

    A seguire il concorso, infatti, la trasmissione radiofonica “Gigi Show-On radio”. Il format, ideato e condotto da Luigi Grandinetti, racconterà via etere le tappe della manifestazione in onda su ben 15 radio. «Cerchiamo ragazze che non siano semplicemente belle – continua l’agente regionale del concorso Linda Suriano – giovani donne piene di personalità, che abbiano voglia di esprimersi. E che soprattutto, sappiano rappresentare la bellezza genuina della Calabria». Il concorso ha un nuovo look e una nuova scenografia continuando a guardare a importanti temi sociali.

    La Carlifashionagency durante le serate di Miss Italia 2017 vuole lanciare un messaggio sociale che dica “no” al femminicidio, al bullismo e cyberbullismo e proietterà, ad ogni eventi, alcuni spot di sensibilizzazione sui temi. Nella nuova edizione di Miss Italia Calabria si esibiranno numerosi artisti della regione. «Dunque, non sarà un semplice concorso di bellezza e una mera sfilata di giovani concorrenti ma un vero e proprio show», così promettono gli organizzatori. Le ragazze potranno esprimersi ed esibirsi dimostrando il loro talento: nella danza, il canto o la recitazione. Saranno affrontati temi di attualità, Miss Italia non dimentica infatti il sociale e la cultura.

    Le prime sette di Malvito

    Smile! you are on CityNow!