• Una grande Met Extra cede solo nel finale contro la New Basket Brindisi nella semifinale del Memorial “Pentassuglia”. Contro i padroni di casa la Viola Reggio Calabria, ancora priva di Caroti e Baldasserre ,sfodera una grande prova collettiva che ha permesso ai neroarancio di essere per lunghi tratti del match avanti nel punteggio. La regia di Passera e i canestri di un indemoniato Roberts ( 19 ), ben coadiuvato da Fabi ( 13 ) e Pacher ( 10 ) , hanno costretto un avversario di categoria superiore come Brindisi ad inseguire sino ai possessi finale nei quali la maggiore lucidità dei pugliesi ha avuto la meglio. Una prova convincente che conferma i progressi fatti da un gruppo in continua crescita e che guarda con ottimismo all’inizio della nuova stagione. La squadra di Calvani sfiderà oggi, 9 Settembre, alle ore 18.00 la Sidigas Avellino.

    NEW BASKET BRINDISI – VIOLA REGGIO CALABRIA 65-59 (14-16 ; 29-33 , 46-48)

    NER BASKET BRINDISI : Mesicek 3, Suggs 12, Vangelov , Tepic 11, Oleka, 2, Canavesi, Cardillo1, Sirakov ,Giuri 4, Laianne 13, Barber 19, Randle. Coach : Dall’Agnello.

    VIOLA REGGIO CALABRIA : Pacher 10 , Passera 5 , Caroti n.e , Taflaj 4, Roberts 19, Benvenuti 3, Agbogan 2, Stepanovic , Rossato 3 . Coach : Calvani , Ass. : Luise , Ass. Motta

    Smile! you are on CityNow!