• Sapori di Calabria è la rubrica di CityNow che nasce dall’intento di promuovere e far conoscere le più celebri ricette della nostra terra.

    Ogni settimana vi proporremo infatti un piatto tipico calabrese, raccontandone la storia e descrivendovi i procedimenti per la preparazione. Oggi vi parliamo della “Patate ‘mpacchiuse” con cipolla rossa di Tropea.

    Le patate mpacchiuse con cipolla di Tropea sono una ricetta tipica calabrese, gustosa e facile da preparare. Le patate mpacchiuse, ossia appiccicate, sono particolari perchè non vengono fritte nella maniera classica, ma vengono cotte in padella con meno olio rispetto a quello necessario per la frittura e più lentamente, senza essere mescolate troppo spesso. Questo farà in modo che le fette si attacchino tra di loro, restando morbide all’interno e dorate e più croccanti fuori.

    Sono usate solitamente come contorno, ma possono essere gustate anche come antipasto, servite insieme con salumi e formaggi tipici calabresi ed oltre alla cipolla di Tropea, sono davvero tanti gli altri alimenti con cui possono essere accompagnate.

    Vediamo insieme la ricetta!

    Ingredienti (per 4 persone):

    • 4 grosse patate;
    • 1 cipolla di Tropea;
    • 1 spicchio d’aglio;
    • olio extravergine di oliva q.b.;
    • sale q.b.;
    • peperoncino fresco.

    Procedimento:

    Sbucciate e affettate le cipolle in rondelle, pelate le patate e tagliatele ricavando dei dischetti non troppo sottili (circa 0,5 cm). I una padella capiente versate un filo d’olio extravergine d’oliva e fatevi dorare lo spicchio d’aglio.

    Eliminate l’aglio, versate in padella le patate e attendete che l’olio sfrigoli. Aggiustate di sale e, se gradite il sapore piccante, aggiungete anche un peperoncino fresco tagliato a pezzetti oppure secco in scaglie, mescolate e coprite la padella col coperchio.

    A metà cottura disponete la cipolla a rondelle sulla superficie delle patate, mescolate delicatamente tutti gli ingredienti e distribuiteli uniformemente, ricoprite e fate cuocere ancora.

    Le patate ‘mpacchiuse sono pronte nel momento in cui saranno attaccate tra di loro e leggermente dorate, quindi controllate di tanto in tanto la cottura e giratele ancora se necessario, ma non troppo spesso per evitare che si sfaldino completamente. A cottura ultimata, prelevate patate e cipolle dalla padella con una schiumarola e servitele calde.

    Buon appetito e al prossimo appuntamento con Sapori di Calabria!

    Smile! you are on CityNow!