• Sapori di Calabria è la rubrica di CityNow che nasce dall’intento di promuovere e far conoscere le più celebri ricette della nostra terra.

    Ogni settimana vi proporremo infatti un piatto tipico calabrese, raccontandone la storia e descrivendovi i procedimenti per la preparazione. Oggi vi parliamo del gustosissimo ‘latte di mandorle‘.

    Il latte di mandorle è una bevanda ricca di calcio, energetica e rinfrescante che accompagna i calabresi durante la bella stagione. Di origini antiche, questa bevanda dissetante venne sperimentata nei monasteri, utilizzato particolarmente nei periodi di Quaresima. Oggi, è anche molto apprezzato dai vegani come sostituto del latte vaccino, o anche da coloro che non tollerano il latte di soia.

    Il latte di mandorla è una bevanda analcolica dolce realizzata appunto con il succo ricavato dalle mandorle. Scopriamo insieme la ricetta per prepararlo in casa!

    Ingredienti:

    • 200gr di mandorle dolci;
    • 400gr di zucchero;

    Preparazione:

    Mettete per qualche minuto, le mandorle in acqua bollente, poi scolatele, spellatele e pestatele nel mortaio. Raccogliete il trito in una terrina e fatelo macerare per qualche ora coperto di acqua fredda. Dopo almeno 6 ore filtrate il liquido attraversa una tela a trama larga e quando si sarà esaurito strizzate energicamente il tessuto utilizzato perché dia tutto il succo. Ponetelo al fuoco con lo zucchero e lasciatelo bollire per 10 minuti circa, mescolandolo con un cucchiaio di legno.

    Mettete il latte di mandorle in una bottiglia ben tappata e conservatelo in un luogo fresco. Servitelo allungato con acqua fredda.

    Buon appetito e al prossimo appuntamento con Sapori di Calabria!

    Smile! you are on CityNow!