• di Domenico Suraci – La Viola vince tra le mura amiche del PalaCalafore, dimostrando di essere più viva che mai. Un devastante Powell trascina i neroarancio al successo con ben 38 punti personali. Fondamentale l’apporto del solito infallibile tiratore Voskuil e di un ritrovato Marulli. Il match molto equilibrato nei primi due quarti di gioco si decide dopo l’intervallo lungo grazie alla continuità  realizzativa ed una buona difesa dei padroni di casa.

    “Voglio ringraziare i ragazzi che non hanno mai mollato – dice coach Bolignano nel post gara -. Tutti  hanno dato un contributo encomiabile, sia chi è sceso in campo, sia chi è rimasto in panchina. Adesso dobbiamo continuare a lavorare, dobbiamo   dimenticare  in fretta la vittoria  di stasera e andare a Trapani senza alcun timore”.

    Prossimo e terz’ultimo turno per la Viola, domenica 9 aprile alle ore 18 a Trapani.

    Tabellino

    Viola Reggio Calabria – Benacquista Latina 92-84

    (23-26; 25-27; 23-13; 21-18)

    Viola Reggio Calabria: Taflaj n.e., Caroti 4, Fabi 8, Rossato 6, Ciccarello n.e., Guariglia 4, Guaccio n.e., Voskuil 22, Marino n.e., Marulli 10, Powell 38, Babilodze. Coach: D. Bolignano

    Benacquista Latina: Passera, Arledge 15, Di Santo n.e., Mathlouthi 3, Poletti 22, Ambrosin n.e., DeShields 8, Uglietti 7, Allodi 10, Pastore 19. Coach: F. Gramenzi

    Arbitri: Gagno, Scrima, Meneghini

    Smile! you are on CityNow!