• La Reggina su due ruote. Nasce la collaborazione tra il club amaranto e Bollani Biciclette, marchio che sta riscuotendo un grande e inaspettato successo in riva allo Stretto. Dopo Bici Belle e la Art-Bike realizzata con la collaborazione dell’artista Massimo Sirelli, arriva la partnership con la Reggina.

    “La collaborazione è nata da una esigenza reciproca. La società amaranto ha seguito il nostro lavoro e apprezzato le bici Bollani, la linea estetica e i valori dell’azienda. Allo stesso tempo –assicura Enzo Bollani ai microfoni di Citynow- noi volevamo fortemente identificarci con questo territorio, la scelta non poteva che ricadere su un club storico come la Reggina, ultracentenario e con un recente passato importante in serie A”.

     Dalla collaborazione nasceranno delle biciclette pensate e realizzate su misura per tutti i tifosi e gli appassionati amaranto.  Per l’occasione, verrà svelata una novità importante per il marchio Bollani. “Si tratta di modelli inediti, per la linea Bollani e per Bici Belle, dedicati alla Reggina. Approfitteremo di questa sinergia per lanciare la nuova linea, ‘Bollani Sport’, versione più accattivante che mantiene la qualità elevata delle nostre altre bici”, spiega Enzo Bollani.

    Non poteva che essere ‘Amaranta’ il nome di una delle biciclette dedicate alla Reggina, disponibile anche in versione con pedalata assistita. “Si tratta di una versione inedita e sportiva, adatta alla città di Reggio Calabria. Sarà ampia la possibilità di personalizzazione dei vari modelli, cosi come saranno numerosi gli optional a disposizione dei nostri clienti”. Subito dopo la presentazione ufficiale, prevista per il 26 ottobre, le bici Bollani realizzate in collaborazione con la Reggina verranno immesse sul mercato.

    Il club di Mimmo Praticò, dopo una buona partenza in campionato, ha subito un doppio ko che ha frenato gli entusiasmi. “Io vedo una squadra che lotta, con voglia di riscatto. C’è ancora un intero campionato davanti, le prestazioni viste sinora incoraggiano all’ottimismo. Il mio rapporto con il mondo del calcio? Sono un tifoso atipico, non ho una squadra del cuore. Ho sempre avuto molto rispetto per la Reggina e la sua storia, pur essendo legato al Milan (di Bollani la ‘Milanist’, bicicletta dedicata al club rossonero, ndr) e simpatizzando per il Torino, mentre lavorando per tanti anni al fianco di Lucio Dalla ho stretto un legame affettivo anche con il Bologna. Grazie a questa collaborazione, aggiungerò volentieri gli amaranto alle mie ‘mogli calcistiche’, rivela sorridendo Bollani”.

     

    bollani2

    bici

    Smile! you are on CityNow!