• L’Hotel Medinblu****  è pronto a riprendere il proprio percorso culturale con la seconda edizione del  Contenitore di Idee attraverso una serie di attività che avranno luogo da dicembre 2018 a maggio 2019 negli ambienti dell’Hotel. Anche per questa stagione il progetto potrà contare sull’importante sostegno di Banca Generali partner dell’iniziativa .

    La rassegna, curata artisticamente da Alessio Laganà, prevede 3 mostre, 3 concerti e 2 appuntamenti letterari.  A confronto l’identità di artisti molto diversi tra loro per il modo di affrontare il mezzo espressivo ma accomunati da una ricerca che pone al centro la Natura nel suo splendore e nella sua devastante forza, il paesaggio ed il suo rapporto con l’individuo.

    Il tutto mantenendo un legame con il territorio, per valorizzarne menti creative del presente e del passato con l’obbiettivo di guardare al mondo attraverso i loro occhi e le loro esperienze.

    Si partirà il 15 dicembre con la Mostra fotografica “Vanishing Worlds” di Massimo Rumi, artista reggino che vive a Londra da tanti anni. Un racconto fotografico dal freddo estremo dell’Antartide, alla Mongolia, passando dai popoli ancestrali che vivono la Valle dell’Omo in Etiopia, fino alle Danakil Depression il punto più basso e più caldo della Terra.

    Dal 14 febbraio prenderà vita la mostra “Cathedrals” cura del collettivo Technè.  Il lavoro fotografico di stampo etnografico di Ninni Donato, con installazioni audio-video si alterna  alle opere di Angela Pellicanò, testi e carte antiche avvolti in un turbinio di collage e pittura, che si ergono verticalmente come cattedrali.

    Il 30 marzo concluderà il percorso legato alle arti figurative l’artista Tina Sgrò con la mostra “Oltre la Luce”. Spazi inusuali e lontani nel tempo; mondi personali ed intimamente nascosti, si contrappongono a  panoramiche desolate di tessuto urbano che talvolta conducono verso l’ignoto.

    Il Contenitore di Idee, per la sua seconda edizione, arricchisce il cartellone con due incontri culturali di spessore. Il primo vede come protagonista Massimo Barilla Drammaturgo e regista reggino con “Parole in battere e in levare”. Il secondo appuntamento vede come protagonista Umberto Boccioni attraverso la presentazione del Catalogo Generale a lui dedicato a cura di Maurizio Calvesi e Alberto Dambruoso.

    Per rendere la programmazione ancora più ricca e variegata vi saranno 3 appuntamenti musicali di livello internazionale proposti in collaborazione con Play Music festival.

    Un progetto ambizioso quello realizzato da Alessio Laganà in collaborazione con l’Hotel Medinblu che vuole fare dell’Hotel stesso un punto di riferimento culturale per la città di Reggio Calabria. Un programma ricco di contenuti che vuole rafforzare il connubio tra arte e ospitalità per lo sviluppo del territorio e per una crescita sociale e culturale.

    Per tutte le informazioni sugli eventi potete seguire il sito www.hotelmedinblu.com o chiamare al numero 0965 312982.

    medinblu stanzeokscale medinblu

    Smile! you are on CityNow!