• Ieri si è tenuto all’Università del gusto di Vicenza L’Open day “Il Gusto del Sapere”.

    L’università del gusto è celebre per il suo master della cucina italiana, percorso che annovera tra i suoi docenti chef del calibro di Carlo Cracco, Antonino Cannavaciolo e Massimiliano Alajmo.

    Dopo lo show cookig di Denis Dianin (inventore del panettone in vasocottura) è stata la volta di ITALICO presentato dal maestro Guido Zandonà accolto da una folta platea di curiosi e di appassionati del mondo del food che hanno potuto degustare il famoso gelato, strumento di promozione dei prodotti locali dei territori , sia a livello nazionale che all’estero con i quali ė possibile ottenere uno sviluppo delle economie locali.

    Smile! you are on CityNow!