• Sono più di 300 le novità contenute nella 63a edizione della Guida MICHELIN Italia, che propone ai suoi lettori oltre 5.300 alberghi e ristoranti.

    Oltre alle nuovissime tre stelle Michelin che brillano sulla cucina dello chef Norbert Niederkofler, al ristorante St. Hubertus, di San Cassiano, confermano di avere una cucina che “vale il viaggio”, e quindi le o Michelin, i ristoranti dell’edizione 2017: Piazza Duomo ad Alba, Da Vittorio a Brusaporto, Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio, Reale a Castel di Sangro, Enoteca Pinchiorri a Firenze, Osteria Francescana a Modena, La Pergola a Roma, Le Calandre a Rubano.

    La Calabria passa da cinque a quattro ristoranti stellati. Perde il titolo il ristorante Lapprodo di Vibo Valentia, confermate invece le altre quattro stelle.

    GAMBERO ROSSO (MARINA DI GIOIOSA)

     ANTONIO ABRUZZINO (CATANZARO)

    PIETRAMARE (ISOLA DI CAPO RIZZUTO)

    DATTILO (STRONGOLI)

     

    guidamichelin

    Smile! you are on CityNow!