• Iniziato con l’intervento della dottoressa Maura Sicari nutrizionista, che ha sottolineato l’importanza del cioccolato fondente per il suo alto contenuto di polifenoli e antiossidanti consigliandone anche il consumo di 10 gr a giorno, il workshop dedicato all’importantissimo ingrediente utilizzato per ricoprire il torrone, è poi proseguito con l’intervento dei maestri artigiani, Emanuele Scionti e Fabio Taverna delle omonime pasticcerie locali che ne hanno infatti illustrato tutto il processo di produzione a partire dalla fava, chiarendo inoltre numerosi dubbi e confusioni generate da recenti trasmissioni televisive.

    Durante il seminario numerose lavorazioni e temperaggio a vista del cioccolato che hanno allietato i presenti presentate dal presidente di Apar Angelo Musolino a chiudere la piacevole serata abbinamento e degustazione vini calabresi e infine gelato di torrone proposto dal maestro Davide Destefano papà di Italico, allo scopo di valorizzare le produzioni torroniere taurianovesi.

    Continua quindi il percorso degli artigiani calabresi ormai sempre più decisi a far conoscere la Calabria che vale.
    UNITISIVINCESEMPRE

    1 2 3 6 7 8 10

    Smile! you are on CityNow!