• ‘Benedirò sempre la neve, più ce n’è meglio è. Sciare con questo scenario davanti è un qualcosa di unico Il sindaco di Gambarie, Francesco Malara, riassume così il primo weekend imbiancato del 2017. Qualche disagio e complicazione dovuta alle temperature polari è stata tempestivamente risolta, ‘siamo riusciti a far percorrere le strade ai cittadini che hanno voluto raggiungere Gambarie. Ieri una pista era inutilizzabile perchè le temperature glaciali hanno ghiacciato alcuni microchip, ma in tempi brevi risolveremo il problema’, assicura il primo cittadino ai microfoni di Citynow.

    Discreta la presenza nel weekend appena conclusosi, gli impianti aperti e funzionanti hanno accolto gli sciatori che hanno ‘sfidato’ il tempo e si sono goduti i primi giorni di neve. ‘Questa settimana credo ci saranno le condizioni ideali per utilizzare le piste, ben battute dopo le nevicate abbondanti dei giorni scorsi’. In alcune zone vicino Reggio Calabria le catene da montare sulla macchina sono andate letteralmente a ruba, significa che in tanti hanno deciso di salire a Gambarie ma ancora non avevano l’attrezzatura necessaria.

    Diverse le novità che caratterizzano la nuova stagione invernale di Gambarie, il sindaco Malara le spiega nel dettaglio. ‘Per chi fa l’abbonamento, non c’è più bisogno di inserire il biglietto per accedere alle piste, tramite un microchip si passerà automaticamente. E’ stata ricostruita inoltre la sciovia di fronte all’Hotel Miramonti, e speriamo entro due settimane di poter installare una pedana che impedirà di dover percorrere un piccolo tragitto a a piedi tra le piste’.

    Concluso il Gambarie Winter Village, il 2017 si è aperto con le abbondanti nevicate che hanno trovata pronta l’amministrazione comunale. ‘Il giorno dopo era già possibile sciare, questo è un aspetto che sottolineo con soddisfazione’, commenta Malara. Sui due nuovi impianti che completeranno l’offerta sciistica i lavori sono oramai ultimati, in attesa dei collaudi però bisognerà attendere la prossima stagione per vederle aperta al pubblico. E’ trapelato qualche ‘malumore’ dei cittadini per i prezzi considerati alti, il primo cittadino precisa. ‘Sono rimasti identici all’anno scorso, in presenza di un’offerta adeguata e migliorata rispetto alla scorsa stagione’.

    Smile! you are on CityNow!