• Con la tanta neve caduta negli ultimi giorni Gambarie si  è fatta trovare pronta ad indossare l’abito giusto per accogliere le migliaia di appassionati che decideranno di passare il week end tra neve, sport e divertimento.

    Tutto ha funzionato per il meglio in questi giorni di gelo e neve, si ringraziano particolarmente l’Anas, la Prefettura, la Protezione Civile e la Città Metropolitana, per aver collaborato congiuntamente, assieme al comune di Santo Stefano, con l’invio di mezzi e uomini per fronteggiare l’emergenza neve. Le strade sono state velocemente pulite, gli spazzaneve e le ruspe private non si sono mai fermati, gli impianti di risalita non hanno mai smesso di funzionare, a dimostrazione che se c’è collaborazione tra le parti anche la situazione più critica può essere superata.

    Si informano infine gli sciatori che, grazie alla presenza di più di un metro di neve, oltre l’apertura delle due seggiovie del versante sud Monte Scirocco e Ripetitore , che saranno operative no stop fino dalle 8:30 alle 15:45, è operativa anche la sciovia Mareneve, ideale soprattutto per i principianti; pertanto sono e saranno aperte anche le piste Nord, Sud ed Azzurra.

    Il consiglio per i turisti in arrivo è quello di percorrere la strada via Gallico – Santo Stefano, e di essere provvisti di catene a bordo in quanto, anche se la strada è percorribile, a causa delle basse temperature notturne possono crearsi lastre di ghiaccio. Per ultimo, ma non per importanza, sono stati predisposti anche dei presidi permanenti con gli ausiliari del traffico ed il Gruppo comunale della protezione civile per regolare la viabilità.

    Il Sindaco di Santo Stefano d’Aspromonte Francesco Malara

    WhatsApp Image 2018-02-16 at 11.09.06

    WhatsApp Image 2018-02-16 at 11.09.04 WhatsApp Image 2018-02-16 at 11.09.00

    WhatsApp Image 2018-02-16 at 11.09.00 (2)

    WhatsApp Image 2018-02-16 at 10.58.41

     

     

    Smile! you are on CityNow!