Dal 27 agosto al 23 settembre 2016, la Galleria Arte Toma è lieta di ospitare per la prima volta a Reggio Calabria una personale dell’artista Domenico David, dopo la partecipazione alla sezione calabrese del Padiglione Italia nell’ambito della 54° Biennale di Venezia ospitata nel 2011 a Villa Zerbi. La mostra a cura di Marta Toma e realizzata in collaborazione con la Galleria Antonio Battaglia di Milano, presenta in anteprima un corpus di opere inedite realizzate appositamente per l’occasione.

La recente produzione dell’artista è il risultato di una ricerca seriale che si concentra sulle infinite possibilità della luce artificiale, protagonista indiscussa dei suoi notturni “a basso voltaggio”. Fasci di radiazioni elettriche scolpiscono con freddezza chirurgica i volumi monumentali, che come forme compatte e impenetrabili dominano la scena. Miraggi che emergono dall’oscurità, costruzioni monolitiche, geometriche e razionali, i cui profili sono scontornati da una luce temperata che si riverbera nella composizione.

QUI TUTTE LE INFO:

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Locali consigliati