• Il Direttore del Dipartimento di Musica Jazz M° Egidio Ventura del Conservatorio di Musica Tchaikovsky di Nocera Terinese ha il piacere di presentare il concerto di Francesco Cafiso che si terrà l’Auditorium “A. Guarasci “ di Cosenza sabato 14 aprile alle ore 20 e la mattina seguente 15 aprile alle ore 10,00 con il Workshop aperto a tutti gli studenti ma anche a cultori della musica jazz, presso l’Ateneo del Conservatorio Tchaikovsky a Nocera Terinese. I due appuntamenti sono ad ingresso gratuito. Le manifestazioni sono sotto il Patrocinio della Regione Calabria, inseriti nel cartellone denominato Festival del Mediterraneo del Conservatorio Tchaikovsky. Stagione concertistica 2018.

    Man mano che il concerto va avanti, dalla prima all’ultima nota suonata da Francesco Cafiso e Mauro Schiavone, traspare un feeling profondo. La creatività, i sentimenti e la follia artistica scaturiscono inevitabilmente da due anime che parlano la stessa lingua.

    Il repertorio del Duo è composto da brani tratti dal nuovo lavoro discografico di Cafiso dal titolo “3”, il primo costituito interamente da sue composizioni originali. Il progetto, composto da tre album diversi pubblicati in contemporanea – “Contemplation”, “La banda” e “20 cents per note” – vede Cafiso nelle nuove vesti di compositore, arrangiatore e concertatore, oltre che di musicista già riconosciuto tra i più grandi al mondo.

    Cafiso, con la sua voce calda e lirica, disarticola la melodia dei brani, costruendo assoli straordinari per originalità e creatività.
Schiavone assicura al collega un vero e proprio tappeto sonoro, creando sulla tastiera del suo pianoforte linee melodiche moderne e di gran classe, supportate da una complessa struttura armonica e ritmica, senza però rinunciare a pregevoli assoli.

    Ne scaturisce un dialogo di altissimo livello tra due grandi artisti a conferma della vitalità e del prestigio di cui gode oggi il jazz italiano nel mondo. Da parte del Direttore del Dipartimento Universitario di Musica Jazz M° Egidio Ventura, questo incontro deve portare un augurio speciale alla popolazione studentesca, agli alunni e al popolo del Jazz calabrese che si apprestano a vivere un momento importante con entusiasmo e grinta, con il desiderio di apprendere e di vivere intensamente la loro esperienza di studenti e di cultori dei questa meravigliosa musica. Il Vice Direttore Prof. Pierfrancesco Pullia del Conservatorio della Provincia di Catanzaro “P.I.Tchaikovsky” di Nocera Terinese ci ha rilasciato una breve dichiarazione: «Crediamo fortemente in questo tipo di manifestazioni, perché dà occasione a musicisti con formazioni diverse di confrontarsi e condividere le proprie esperienze.

    Il concerto di Cafiso e l’incontro con gli studenti del Dipartimento Jazz vuole essere un inizio per avvicinarsi ancor di più alla musica improvvisata. Il Workshop si svolgerà sul tema della creatività in una qualità intrinseca di ogni persona, essa può essere migliorata attraverso lo studio dell’improvvisazione di altri musicisti jazz che sono riusciti in questo intento.

    Smile! you are on CityNow!