• Puntare sul turismo come fattore strategico di sviluppo. Un dato incontrovertibile che segnerà da qui in avanti la marcia di avvicinamento dell’Amministrazione comunale di Palazzo dei Bruzi all’obiettivo della realizzazione di una Cosenza sempre più città turistica e che, facendo leva sulle sue straordinarie risorse culturali, arrivi a movimentare, ancor di più di quanto sta già avvenendo, quei flussi in grado di percepirla come destinazione attrattiva dei loro spostamenti.

    Non può essere questo un cammino isolato, ma che necessita, invece, del più ampio coinvolgimento e della più estesa partecipazione di tutti coloro che, a vario titolo, sono portatori di interesse nel settore del turismo e che, con il loro contributo, possono concorrere al processo di cambiamento che è stato avviato dall’Amministrazione guidata da Mario Occhiuto.
    Per perseguire questi obiettivi il Comune di Cosenza e, in particolare, l’Assessorato alla Comunicazione, turismo e marketing territoriale di Palazzo dei Bruzi, guidato da Rosaria Succurro, ha promosso il 1° Forum sul Turismo della città di Cosenza che si aprirà lunedì 24 ottobre, alle ore 14,30, al Castello Normanno Svevo. Una due giorni – i lavori proseguiranno per tutta la giornata di martedì 25 ottobre – nel corso della quale saranno approfonditi nuovi modelli di governance, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale e delle industrie creative, anche al fine di favorire lo sviluppo di nuove imprese e nuova occupazione.

    “Il Forum sul turismo – affermano in una dichiarazione congiunta il Sindaco Mario Occhiuto e l’Assessore Rosaria Succurro – rappresenta l’occasione, per l’Amministrazione comunale, per fare un primo bilancio su quanto è stato realizzato in tema di politiche per il turismo, tracciandone punti di forza e criticità, e, ripartendo proprio dall’esistente, per proseguire sulla strada già tracciata per fare di Cosenza una città sempre più attraente ed attrattiva. Abbiamo scelto il Castello Normanno Svevo, quale agorà di confronto – sottolineano ancora Occhiuto e Succurro – perché è il luogo simbolo dell’identità storico-culturale della nostra città e perché il Forum molto si concentrerà sulle straordinarie risorse culturali delle quali la città dispone, ponendole al centro della discussione”.
    Il Forum sul turismo sarà il luogo di apprendimento nel quale operatori culturali, società civile, imprese e policy makers condivideranno esperienze e conoscenze su come arte e cultura contribuiscono al benessere e alla crescita economica e sociale.
    Un’opportunità unica per fare networking, individuare partners, sviluppare idee e trasformarle in programmi e progetti.
    I lavori del 1° Forum sul Turismo saranno aperti, lunedì 24 ottobre, alle ore 14,30, dal Sindaco Mario Occhiuto. Prevista anche la partecipazione, tra gli indirizzi di saluto, del Coordinatore Nazionale dell’ANCI Giovani, Gianluca Callipo, del Presidente della Camera di Commercio Klaus Algieri e del Presidente della Fondazione Carical Mario Bozzo.
    Subito dopo, spazio alla prima sessione del Forum, dal tema “Turismo e Cultura: le strategie del Comune di Cosenza” con la partecipazione dell’Assessore Succurro, che introdurrà i lavori della sessione ed il primo incontro tematico sui beni culturali al quale prenderanno parte Antonio Puntillo, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cosenza, Giuseppina Mari del Polo Museale della Calabria e i direttori del Museo dei Brettii e degli Enotri, Maria Cerzoso, del Museo Arte e Mestieri, Anna Cipparrone, del Museo Diocesano, don Salvatore Fuscaldo, del Museo del Fumetto Luca Scornaienchi e del Museo Amarelli di Rossano Fortunato Amarelli. A seguire, il secondo incontro tematico su “Logistica: trasporti e accoglienza”. Ne discuteranno : il direttore generale delle Ferrovie della Calabria Giuseppe Lo Feudo, il direttore generale della Sacal Pierluigi Mancuso e il direttore generale dell’Amaco Gianfranco Marcelli. Previsti, inoltre, gli interventi del Consigliere regionale Orlandino Greco, di Filomena Greco di Federalberghi, di Demetrio Metallo, dell’Associazione Direttori d’albergo, di William Lo Celso, in rappresentanza degli albergatori della città di Cosenza. Chiuderanno il secondo incontro tematico i rappresentanti dell’Associazione di promozione turistica “Città di Cosenza” Simona Piccitto, dell’Associazione Guide Turistiche della Calabria Mario Mauro e di Assoviaggi Dino De Santo.
    Nella seconda giornata del Forum, martedì 25 ottobre, dalle ore 10,00, si discuterà, in una prima sessione di lavori, di strategie d’area e offerta turistica integrata e, successivamente, di buone pratiche turistiche.
    Tra gli interventi previsti, quelli del Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e del Presidente della Giunta regionale della Calabria Mario Oliverio.
    Parteciperanno i Presidenti del Parco Nazionale della Sila, Sonia Ferrari e del Pollino, Domenico Pappaterra e i sindaci delle città di Corigliano, Rossano, Rende, Castrovillari, Acri, Montalto, Cassano, San Giovanni in Fiore e Paola.
    Nel pomeriggio di martedì 25 ottobre, nella terza ed ultima sessione, sarà affrontato il tema delle politiche e degli incentivi a favore del turismo. Due i tavoli tematici previsti: uno su “cultura di impresa e impresa della cultura” al quale parteciperanno, tra gli altri, il Vice Sindaco di Cosenza Jole Santelli ed il Sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e Ambientali e del Turismo Dorina Bianchi, e l’altro su “Progettare turismo” che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Consigliere regionale Mauro D’Acri. Al termine della seconda ed ultima giornata del Forum sarà presentato il tavolo tecnico sul turismo con le conclusioni del Sindaco Mario Occhiuto.

    Smile! you are on CityNow!