• La solidarietà chiama e la città risponde. Pubblico delle grandi occasioni al teatro “Francesco Cilea” per la serata organizzata da Confcommercio insieme alle Aziende del territorio, in collaborazione col Comune di Reggio Calabria, con un intento solidale: aiutare le Imprese dell’Italia centrale, un aiuto concreto per non dimenticare le difficoltà che stanno vivendo le zone colpite dal terremoto. Un successo per “Fashion&Music”. Moda, musica e solidarietà hanno primeggiato nell’elegante e raffinata cornice del prestigioso teatro reggino alla presenza, tra gli altri, del Presidente della Confcommercio Giovanni Santoro, del Direttore provinciale Marisa Lanucara e dei rappresentati della Federazione Moda Italia, il Presidente Renato Borghi (anche Presidente di 50&PIU”) e il Segretario Generale Massimo Torti.

    Sul palco, sotto la direzione artistica di Novastar Italia e presentati dalla giornalista Alessandra Giulivo nonché Presidente Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, si sono alternati quadri di moda delle aziende locali (Le Spose di Epoche, Van Gold, Destefano, Cristel Design, Massimo Rebecchi, Gianni Crucitti, La Casa dei Bambini, Temptation’s gallery Tandem e D’Amico). Collezioni uomo-donna della primavera-estate con anticipazioni della moda 2017/2018 di pellicce e abiti da sposa indossati, oltre che da modelli e modelle professionisti, da giovani reggini che in questi mesi sono stati seguiti dalla modella Irma Imedadze. Modelli per una sera anche i piccoli pattinatori della Società Sportiva Calabria, accompagnati dalle allenatrici federali Daniela Suraci e Katia Martino, sono entrati in scena volteggiando con abiti eleganti conquistando tutto il pubblico. Ad impreziosire la kermesse, defilé di gioielli delle imprese reggine aderenti a Federpreziosi. La serata è stata allietata da intermezzi musicali e comici di artisti.

    Tanti i talenti sul palco del “Cilea”: la cantante reggina Micaela Foti, il duo Dalila e Nazzareno, Antonella Bucci, la rock band tutta al femminile Le Rivoltelle, gli Hantura, I Carboidrati e il mattatore Gennaro Calabrese.

    “Uno spettacolo eccezionale, curato nei minimi dettagli e dal nobile scopo” così il Segretario generale della Federazione Moda Italia Massimo Torti nel complimentarsi con i vertici reggini, il Presidente Giovanni Santoro e il Direttore Marisa Lanucara che a loro volta hanno ringraziato Confcommercio nazionale per l’attenzione posta nei confronti di Reggio e le imprese che nonostante il momento difficile hanno subito sposato la causa e reso possibile la serata.

    Tra un quadro di moda ed un altro, spazio alle premiazioni “Maestri del commercio”. Un riconoscimento per una vita trascorsa al servizio degli altri ed assegnato da Confcommercio insieme a “50&PIU’” a tutti coloro che svolgono o hanno svolto la propria opera nel settore del commercio, del turismo o dei servizi per almeno un quarto di secolo. “Ciascuno arriva carico di storie fatte di intraprendenza e di tenacia, di difficoltà e di successi – ha spiegato il Presidente Renato Borghi -. Ci vuole stima e riconoscenza per il lavoro svolto con tanta passione e sacrificio, a servizio della comunità”.

    Il presidente Borghi ha invitato i premiati “ad essere testimoni del valore del lavoro”. Sono un esempio per dedizione e passione i dodici operatori insigniti. Per i 25 anni di attività distintivo Aquila d’Argento consegnato a Giuseppe Franco, Giovanni Santoro, Giuseppa Pellegrino; Aquila d’Oro, per un’anzianità lavorativa di 40 anni, consegnata dall’Assessore comunale alle Attività produttive Saverio Anghelone a Gino Lo Presto, Elvira Romano, Valentino Barillà, Vincenzo Romeo, Rosa Meduri, Pasquale Conti. Per i 50 anni di attività, con l’Aquila di Diamante, sono stati insigniti Domenica Cutrupi, Antonino Pedà, Francesco De Carlo.

    QUI LA FOTOGALLERY A CURA DI ANTONELLO DIANO

     

     

     

     

    Galleria Fotografica

    Smile! you are on CityNow!