• Negli ultimi giorni, con la rapida viralità che spesso internet e i social permettono, si era diffusa la notizia (tramite un video) della presenza di uno squalo nel mare di Catona. Si trattava in realtà di una fake news, riportata da alcuni siti locali. Attraverso un video postato su Facebook (clicca qui) il sindaco Giuseppe Falcomatà si è soffermato sull’episodio.

    “Valuteremo con i nostri uffici se c’è la possibilità di procedere con una denuncia per procurato allarme. In questi casi mi chiedo ‘perchè?’, quali sono le ragioni che portano a pubblicare simili false notizie? Mi chiedo quale sarà stato il giudizio di un turista indeciso se trascorrere le sue vacanze a Reggio dopo aver visionato quel video, probabilmente avrà cambiato località. Possiamo combattere l’inciviltà con telecamere e multe,  ma finchè saremo noi stessi il freno per lo sviluppo sociale e turistico della città, non andremo da nessuna parte”, l’amaro epilogo di Falcomatà.

    Smile! you are on CityNow!