image1

Lectio magistralis Franco Purini

  • Il 17 maggio ore 15.30 si terrà un incontro presso l’Aula Magna Ludovico Quaroni dell’Università Mediterranea di Reggio Calabriacurato dal Prof. Marcello Sèstito, per  la lectio magistralis del professore emerito Franco Purini, architetto di fama mondiale che tanto ha dato nei suoi anni di insegnamento alla Facoltà di Architettura di Reggio Calabria, in anni di forte fermento intellettuale coinvolgendo non solo gli studenti ma l’intero corpo dei docenti  che molto devono per lo svolgimento della didattica al suo insegnamento.

    La lezione O DEL COMPORRE avrà come tema l’architettura rivista nelle sue differenze o specificità rapportata ad altre discipline che pure sondano il terreno minato dell’arte: musica, archeologia, estetica, artifigurative, scienza…

    Sono stati coinvolti, inoltre,10 docenti della mediterranea e di altre università a porre ciascuno una domanda significativa del proprio ambito disciplinare. 

    Franco Purini è fra i principali esponenti del neorazionalismo italiano e in particolare della cosiddetta architettura disegnata. Attraverso i suoi scritti e, soprattutto, i suoi disegni ha notevolmente influenzato l’ambiente internazionale. Con l’intensa attività progettuale, sempre segnata da grande sperimentalità, ha indagato sul rapporto tra progetto e rappresentazione, città e architettura, architettura e paesaggio. Dopo aver preso parte a importanti progetti, quali il quartiere Zen a Palermo (1970) e l’Università della Calabria ad Arcavacata, Cosenza (1973), entrambi in collab. con V. Gregotti, ha realizzato la Casa del farmacista (1980), tre piazze (1982) e Casa Pirrello (1990) a Gibellina; l’intervento di edilizia residenziale economica a Piscinola-Marianella, Napoli (1988); la Cappella di S. Antonio da Padova con sagrato e campanile a Poggioreale, Trapani (1988); il restauro delle ex Scuderie medicee a Poggio a Caiano (2000); un edificio per uffici a Ravenna (2002); la Casa dell’agricoltore a Capalbio (2005); Torre Eurosky a Roma(2010).

    Share on FacebookTweet about this on Twitter

    Locali consigliati