evento-00rizzonte

“I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e Corpi Misurati”

  • Dal 16 al 30 novembre 2017 si terrà, presso la Torre Sud (II livello) del Castello Aragonese di Reggio Calabria, la mostra dell’artista di fama nazionale Marcello Sèstito, intitolata “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e Corpi Misurati”.

    Professore associato presso il Dipartimento dArTe dell’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, Marcello Sèstito vanta numerose collaborazioni nella sua lunga carriera con architetti del calibro di Franco Purini, Paolo Portoghesi, Zaha Hadid, ecc. Fin dal 1980, l’attività dell’artista si concentra sull’antropometrismo, quella concezione che il filosofo greco Protagora cristallizzò nell’assunto “L’uomo è misura di tutte le cose”. “Negli anni, un certo distacco dall’antropometrismo – sostiene Sèstito – ha reso l’architettura o i prodotti ad essa connessi sterili e poco consoni alla vita materiale”.

    I “Guardiani dell’orizzonte” tendono al recupero di questa congiunzione tra corpo ed architettura. “Li abbiamo chiamati “I guardiani dell’orizzonte” – evidenzia l’artista – nella speranza che essi, come talamoni ingigantiti, possano indurre lo spettatore ad osservare oltre le apparenze delle loro stesse sagome”. Si tratta di oggetti alti due metri che raffigurano il corpo umano stilizzato e sagomato.

    Nell’ambito di tale iniziativa, verrà donata dall’artista una scultura in metallo, realizzata dalla ditta “Jolly Metal”, la quale avrà una collocazione adeguata presso il Castello Aragonese. L’Associazione Culturale “Il Saccente”, che ha curato l’organizzazione dell’evento, opera nel territorio reggino da circa un anno.

    Fondata da tre studenti universitari, Vincenzo Battaglia, Gianluca Groe ed Antonio Quattrone, essa ha in poco tempo coinvolto n

    umerosi giovani desiderosi di promuovere eventi culturali che possano dar lustro all’intero territorio calabrese. Questa realtà, giovane ed ambiziosa, è ben lieta di collaborare con l’architetto Sèstito per la realizzazione di suddetto evento, che peraltro ha destato l’entusiasmo delle istituzioni e di numerose realtà presenti nel territorio.

    La mostra sarà patrocinata dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Comune di Reggio Calabria, dall’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria e dal Dipartimento dArTe dell’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria”.

    La stessa sarà preceduta da una conferenza stampa, che si terrà presso la sala “Giuditta Levato” nel Palazzo del Consiglio Regionale giorno 14 novembre 2017 alle ore 17:00, alla quale interverranno Francesco Cannizzaro, consigliere regionale; Filippo Quartuccio, consigliere metropolitano delegato alla cultura; Franco Arcidiaco, delegato comunale alla cultura; Antonio Quattrone, segretario e fondatore dell’Associazione Culturale “Il Saccente”; Arch. Alessia G. Quattrone, collaboratrice del prof. Sèstito e collaboratrice all’allestimento, e l’artista Arch. Marcello Sèstito.

    “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e Corpi Misurati”
    mostra dell’artista Marcello Sèstito
    dal 16 al 30 novembre 2017
    Castello Aragonese di Reggio Calabria
    Vernissage Giovedì 16 novembre 2017 alle ore 17:00

    Share on FacebookTweet about this on Twitter

    Locali consigliati