• Presentato pochi giorni fa il cartellone dell’Estate Reggina 2018, Reggio Calabria si appresta a vivere due mesi di eventi, divertimento, cultura e turisti. Per una città che vuole definirsi a vocazione turistica e ha bellezze tali da poter attrarre visitatori da tutto il mondo, è essenziale che il principale biglietto da visita (il Lungomare Falcomatà) si presenti tirato a lucido e nelle migliori condizioni possibili.

    Invece purtroppo, e non si tratta di un problema di recente scoperta, parte del Lungomare è completamente al buio,quasi isolata. Reggini e turisti devono illuminarsi il cammino con il cellulare, per evitare cadute ed incidenti. Diversi i cittadini che in queste settimane, anche attraverso la nostra testata,hanno evidenziato il disagio e posto l’accento su quella che è un’urgenza da risolvere al più presto.

    La zona del Lungomare ‘illuminata’ soltanto delle stelle è quella compresa tra il parcheggio del lido comunale e lo stabilimento balneare ‘Calajunco’. La speranza è che l’amministrazione comunale presti al più presto ascolto alle richieste dei cittadini, (cui si aggiunge l’appello di Citynow) risolvendo in tempi brevi il problema. Nessuna zona del Lungomare può e deve rimanere al buio, Reggio deve mostrarsi bella agli occhi di chi la ammira.

    Smile! you are on CityNow!