• Sapori di Calabria è la rubrica di CityNow che nasce dall’intento di promuovere e far conoscere le più celebri ricette della nostra terra.

    Ogni settimana vi proporremo infatti un piatto tipico calabrese, raccontandone la storia e descrivendovi i procedimenti per la preparazione. Oggi vi parliamo della gustosa “Crema di peperoncini“.

    Il peperoncino è il Re indiscusso delle tavole calabresi e proprio per questo motivo è spesso presente sotto ogni forma possibile e immaginabile; che sia intero, tagliato a pezzetti, immerso nell’olio, che si usino solamente i semi interni, il peperoncino non passa mai di moda. Anche la crema di peperoncini, come numerose altre ricette che lo vedono protagonista, è tipica della Calabria e della vicina Sicilia, che hanno fatto del peperoncino il signore dei condimenti.

    Solitamente per creare la crema vengono utilizzati dei peperoncini rossi e soprattutto piccanti in modo da conferire a questa gustosa ricetta un sapore molto intenso. Le origini della ricetta risalgono al periodo successivo la scoperta dell’America, quando iniziò ad intensificarsi il commercio di questo prelibato elemento culinario. Il peperoncino, al contrario delle altre spezie, aveva un prezzo molto più basso e poteva essere coltivato molto facilmente. Fu così che la popolazione iniziò ad utilizzarlo per la conservazione dei cibi e soprattutto per insaporire le più disparate pietanze.

    Ideale per accompagnare antipasti, da aggiungere a qualsiasi primo piatto, per condire i diversi sughi ed ancora farcire tartine o crostini.

    Vediamo insieme la ricetta della crema di peperoncini!

    Ingredienti:

    • 300 gr di peperoncino fresco piccante;
    • 1 spicchio di aglio;
    • 90gr di olio extravergine di oliva;
    • 140 gr di sale grosso.

    Preparazione:

    Per prima cosa lavate i peperoncini sotto acqua fresca corrente ed in seguito puliteli eliminando il picciolo, quindi apriteli a metà e togliete la polpa e i semi. Cospargete con 70 gr di sale un vassoio foderato con un tovagliolo asciutto e adagiateci sopra i peperoncini puliti uno accanto all’altro. Una volta stesi, cospargete tutta la superficie con il resto del sale che avete conservato, distribuendolo in maniera uniforme su tutti i peperoncini. Una volta terminata questa operazione ricoprite tutto con un vassoio.

    Lasciate i peperoncini coperti per 1 o 2 giorni, in modo che perdano l’acqua, dopodiché rimuovete con cura il sale in eccesso da ogni peperoncino. Terminata questa operazione, prendete lo spicchio d’aglio, tagliatelo a metà ed eliminate l’anima. Ponete i peperoncini puliti nella ciotola di un tritatutto insieme allo spicchio d’aglio, aggiungete gradualmente l’olio e poi frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

    La crema di peperoncini può essere consumata subito o essere conservata. Nel secondo caso sarebbe preferibile utilizzare un vasetto a chiusura ermetica.

    Buon appetito e al prossimo appuntamento con Sapori di Calabria!

    Smile! you are on CityNow!