• Il Conservatorio di Reggio Calabria presenta la 28a edizione della sua stagione concertistica annuale, che per il 2018 sarà chiamata “I Concerti del Conservatorio“.

    Dal 10 maggio al 29 giugno avranno luogo in tutto  13 eventi  cui prenderanno parte quasi esclusivamente docenti del “Cilea” in varie formazioni, dal solista al trio all’ensemble orchestrale.

    L’appuntamento con i concerti che il Conservatorio offre alla Città è ormai una tradizione che, ininterrottamente dall’inizio degli anni ’90, si inscrive nella vita culturale del territorio proponendo occasioni di incontro con la grande musica e con interpreti dal curriculum di rispetto.  La stagione concertistica è, infatti, solo una delle molteplici attività di diffusione e promozione musicale che il Conservatorio “Cilea” svolge anche in collaborazione con gli enti locali e con istituzioni quali, tra le altre,  l’Università Mediterranea, il Museo Archeologico Nazionale, il Fondo Ambiente Italiano.

    Gli eventi in programma, eccetto quelli con diversa indicazione, avranno luogo a Reggio Calabria nella Sala Boccioni di Palazzo C. Alvaro in Piazza Italia con inizio alle 18.30, grazie alla collaborazione della  Città Metropolitana.

    L’ingresso è libero.

    Il concerto inaugurale sarà giovedì 10 maggio, con il recital di Liliana Marzano, soprano, accompagnata al pianoforte da Amelia Aguglia. Altri 5 appuntamenti nello stesso mese, lunedì 14 con Maurizio Innocenti al pianoforte,  venerdì 18 con il trio Piccirillo-Guaccero-Scorziello (voce, piano e percussioni) all’UniTRE, martedì 22 con l’organista Elisa Teglia a San Giorgio al Corso (ore 19.15), giovedì 24 con il duo Zagari-Puzzanghera (fisarmonica e pianoforte) e giovedì 31 con il duo De Muro-Gullotta (violoncello e pianoforte).

    Sabato 16 giugno al Teatro Cilea il concerto dell’Orchestra del Conservatorio, diretta da Fabrizio da Ros, con i solisti Davide Alogna, violino, e Giuseppe Gullotta, pianoforte. Gli altri appuntamenti del mese saranno lunedì 4 con il duo Romeo-Inarta (viola e pianoforte), giovedì 7 con il trio Portuesi-Zema-Lencses (violino e 2 chitarre), martedì 12 con il duo Zagari-Donatone (fisarmonica e piano), giovedì 21 con il pianista Andrea F. Calabrese, martedì 26 con il duo Vocaturo-Scimone (flauto e chitarra) e infine venerdì 29 con il trio Alogna-Currao-Calabrese (violino-clarinetto-pianoforte).

    “I Concerti del Conservatorio” fanno parte di una più ampia attività di produzione artistica che, insieme con quella di ricerca e quella principale di alta formazione musicale, costituisce uno degli output  più significativi di un’istituzione altamente dinamica che nell’ultimo decennio ha subito una rapida trasformazione, da scuola atipica a sede di alta formazione in cui si conseguono titoli equiparati alle lauree di 1° e 2° livello.

    «La produzione artistica del Conservatorio reggino, quest’anno iniziata il 23 gennaio con un recital organizzato in collaborazione con l’Università di Kaunas e proseguita fino al 30 aprile con altri 8 concerti di docenti e allievi, non si esaurisce in questa 28a stagione ma continuerà per tutto l’anno con appuntamenti in altre prestigiose sedi e anche nelle principali piazze della Città. Eventi di cui daremo notizia prossimamente» annuncia con visibile soddisfazione la Prof. Maria Grande, direttore del “Cilea”, la quale coglie l’occasione per ringraziare il presidente, Prof. Concetta Nicolosi, per l’indispensabile e prezioso supporto, nonché i docenti e il personale amministrativo per la collaborazione fornita e, in particolare, gli studenti dell’Istituto, «che con il loro entusiasmo e il loro impegno ci stimolano e ci fanno amare sempre di più il nostro lavoro».

    Primo conservatorio e prima istituzione di alta cultura istituita in Calabria (1964), unico tra Napoli e Palermo fino al 1970, il Conservatorio “F. Cilea” fa parte del sistema statale dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica e offre percorsi formativi musicali per il conseguimento di diplomi accademici di 1° e 2° livello equiparati alle corrispondenti lauree. Oltre a perseguire obiettivi formativi di livello elevato, è attivo nella ricerca teorico-musicologica, nella produzione musicale, nell’offerta di corsi di formazione preaccademica.

    locandina 28a stagione concertistica conservatorio RC-2018

    Smile! you are on CityNow!