28699192_1663615953693273_1041030235320305313_o(1)

Conclusa la Conferenza internazionale di docenti di inglese firmata IH. Tre 3 giorni di idee, confronti ed energia

  • Si è conclusa la bellissima esperienza dell’ IH Young Learner Conference!

    Proprio ieri Reggio Calabria ha salutato i circa 60 delegati stranieri che, per tre giorni, hanno preso parte a una delle più importanti conferenze internazionali, firmata International House, dedicata all’insegnamento della lingua inglese agli studenti più giovani.

    Soddisfazione ed entusiasmo da parte di tutti, sia per i docenti stranieri, sorpresi in positivo dalle bellezze, dal calore e dall’ospitalità della nostra terra, sia per i nostri docenti italiani da cui sono arrivati feedback molto positivi su come quest’esperienza abbia rappresentato un arricchimento alla propria metodologia di insegnamento.

    Tre giorni in cui si è respirata energia, freschezza di idee, formazione innovativa, confronto e divertimento e in cui sono emersi temi su cui riflettere: in primo luogo quanto sia importante imparare la lingua inglese da giovani, non solo perché la fascia d’età è più sensibile all’apprendimento, ma anche e soprattutto perché ha come conseguenza una maggiore propensione all’apertura e adattamento a diverse culture e modi di pensare. Un aspetto che, nel nostro mondo sempre più globalizzato, fa di sicuro la differenza.

    Protagonisti, la didattica e il progresso nella formazione: si è potuto apprendere, grazie agli speakers, l’importanza del differenziare attività e metodi di insegnamento in base alle varie fasi di sviluppo dei giovani studenti, e quanto questo possa stimolare in maniera naturale l’apprendimento della lingua.

    L’evento ha inoltre abbracciato altri aspetti della cultura: i delegati stranieri hanno avuto la possibilità di visitare il nostro Museo, la bellezza del Lungomare, ed apprezzare il nostro cibo, da cui sono rimasti deliziati, e la nostra tarantella.

    I loro sorrisi prima di lasciare la città rappresentano un grande successo, e possiamo ben sperare che il saluto di ieri sia un arrivederci.

     

    Smile! you are on CityNow!