• Il 22 gennaio 2018 al prestigioso  Palazzo Ferrajoli  di piazza Colonna a Roma saranno presentati le prime creazioni di moda della collezione Celebritie’s create da Maria Monse’ e dal comitato Calabria  Cinetourism, in occasione della terza edizione dell’evento “Perle di moda” evento di moda e charity  ideato dalla showgirl e fashion stylist Maria Monsè  e dal ritrattista delle dive Daniele Pacchiarotti in collaborazione con il Rotary Club di Trinità dei Monti.

    Maria Monsè ha pensato alla collezione Gran gala  ispirandosi  al marchio rosso del comitato ossia una bella donna/sirena/Calabria  che fluttua fra onde del mare. Le creazioni  sono state ideate in collaborazione con la prof. Michela Mantovani, presidente del Comitato e da due studenti Giusy Rappoccio e Riccardo Tamiro del corso di economia industriale 2016/17.

    Corso  supportato per la parte pratica dal Cat-Lab (laboratorio delle risorse culturali, ambientali e turistiche) e   finanziato  dall’ associazione Quality life management . I due studenti hanno preso spunto dal loro workshop con sfilata degli abiti sartoriali di Lilli Spina, fashion designer di Pellaro (R.C) ma impegnata tra Dubai e gli Stati Uniti.

    Gli studenti del corso hanno fatto una mappatura delle aziende calabresi del settore moda e luxury green ossia aziende che utilizzano prodotti biologici nel settore moda- agroalimentare. Tra i tanti prodotti studenteschi che potrebbero diventare start- up innovative attingendo ad importanti finanziamenti ( ad esempio “Resto al Sud“, la nuova misura  Invitalia per incentivare i giovani  under 35 all’avvio di attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno) spicca il gruppo farfalla che ha ideato con scarti di legno papillon producendo anche un video in cui si mostrano le fasi della lavorazione.

    Non sono mancati i profumi biologici calabresi oltre che beni prodotti dalla particolare pianta di ginestra. Le idee più innovative passeranno sul sito web del Comitato Calabria Cinetourism e potranno essere utilizzate per la produzione di film in Calabria.  La creatività degli studenti è stata premiata negli scorsi anni con borse di studio per il corso in europrogettazione dell’ Università “Mediterranea” arrivato ora alla quarta edizione ( chiusura bando 2 febbraio- inizio corso 16 febbraio ).

    Le borse di studio (Premio Young   Calabria Project arrivato alla 7° edizione ) sono state  messe a disposizione degli studenti grazie all’impegnativo lavoro dell’ associazione quality life management che crede fermamente nella creatività e nella  potenzialità degli studenti calabresi  capaci di essere, se debitamente stimolati e supportati, innovativi, creativi ed originali.

    Il progetto “YOUNG CALABRIA PROJECT” ha in animo di portare gli studenti appena laureati ad iniziare da subito la loro carriera imprenditoriale a vocazione internazionale, seppur rimanendo in Calabria dove le tradizioni familiari di matrimonio e figli sono ancora molto sentite.

    Questi progetti di impresa cercano di modernizzare e internazionalizzare la Regione Calabria facendola uscire dalla chiusura della vita locale.  Da questo punto di vista sono in corso rapporti con diverse Ambasciate finalizzate a supportare progetti riguardanti l’internazionalizzazione delle eccellenze made in Calabria in particolare per i  prodotti enogastronomici. Oltre la sfilata di vari brand la serata si concluderà con premiazioni a star e una straordinaria lotteria a favore del progetto per malati terminali “Villa Speranza, pazienti dell’ ospedale gemelli” con premi di grande valore: Diamante donato da Simonelli Gioielli, Montblanc penna a sfera e mont blanc porta chiavi donati da De Rossi Gioielli.

    Sono previsti 250 invitati selezionati oltre che stampa nazionale.

    Smile! you are on CityNow!