• Venerdì 13 aprile 2018, alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conferenza “La rivoluzione dello sguardo: stili pittorici o difetti visivi”. A parlarne sarà il Prof. Giuseppe Ferreri, ordinario di Oftalmologia dell’Università di Messina. La rivoluzione dello sguardo è data da contrasti di luci e ombre, da colori forti e vivi. In pittura il colore stesso è usato in modo rivoluzionario: i toni chiari in contrasto con le ombre fanno in modo che gli oggetti o le cose dipinte assumono tinte insolite. Le immagini che si visualizzano vengono captate dalla retina e trasmesse al cervello attraverso il nervo ottico, cavo conduttore che porta le immagini al cervello e realizza il video vero e proprio. Quando i nostri occhi sono sani siamo in grado di vedere bene sia da vicino che da lontano. Questo stato si altera quando la curvatura del cristallino tende a modificarsi variando così anche la rifrazione della luce. Se i raggi luminosi non vengono correttamente focalizzati sulla retina si ha un disturbo visivo. Il Prof. Giuseppe Ferreri, Direttore del Dipartimento di Chirurgie Specialistiche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico di Messina dal 2003 al 2009, Presidente dell’Associazione Italiana Strabismo dal 2004 al 2006 è autore del volume “Moderna Semeiotica della Cornea” e di oltre di 450 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali. Ha partecipato con relazioni e comunicazioni a numerosi Congressi nazionali ed esteri.

    revolucione della sguardo

    Smile! you are on CityNow!