• Domenica 29 Ottobre alle ore 17:30 al Cine Teatro Metropolitano di Reggio si terrà la presentazione del libro “Chiudi e Vai!” di Antonio Calabrò.

    Interverranno, Franco Arcidiaco (Città del Sole), letture di Irene Polimeni, modera Daniela Mazzeo, sarà presente l’autore.

    Antonio Calabrò, capotreno esistenziale, ritorna con una nuova edizione di “Chiudi e Vai!”, arricchita da altri cinque racconti inediti. Un viaggio in treno, tra la costa Jonica e la Tirrenica, alla scoperta della Calabria, dei calabresi e dei reali problemi che attanagliano questa terra, tanto bella quanto dannata. Un viaggio, tra storie d’amore, di dolore e di follia, che altro non è che una metafora della vita. Un diario costellato, non solo di scene di vita quotidiana che ogni giorno si riversa sui treni dei pendolari, ma soprattutto di sapienti e sagaci riflessioni filosofico-esistenziali che la penna dell’autore sa regalarci.

    In “Chiudi e vai!” l’autore intende il viaggio in treno come una metafora dell’esistenza ma anche come il luogo più adatto per conoscere da vicino la Calabria, i calabresi e i reali problemi che tormentano questa terra. Raccontando in forma di diario, fermata dopo fermata, storie di dolore e di amore, incontri folli e disperati, avvenimenti in bilico tra la ragione e la follia, nella cornice degli scenari più suggestivi che è possibile ammirare sulle coste jonica e tirrenica, il capotreno esistenziale Antonio Calabrò cerca un senso all’esistenza laddove pare sia possibile soltanto fare esperienza, bella e atroce a un tempo, del viaggio e degli altri.

    ANTONIO CALABRÒ collabora attivamente con il giornale online ZoomSud ed è direttore artistico, autore e ideatore di svariate rassegne culturali. Grande appassionato di musica, scrive prefazioni, recensioni e critiche letterarie. Ha pubblicato L’inferno Innamorato, Johnny Rolling, Un Libro ci Salverà, Reggio è un blues.

    Smile! you are on CityNow!