• di Pasquale Romano – Nuova vita. Dopo una serie di stop infinita, il campo sportivo di Ciccarello è finalmente pronto a rinascere. Simbolo di diverse generazioni, rettangolo di gioco in terra rimasto impresso nella memoria collettiva di Reggio Calabria, l’impianto sembrava oramai perduto, incastrato tra le maglie della burocrazia. Desolante il degrado degli ultimi anni che aveva tramutato il campo di calcio in una discarica.

    Il fallimento della ditta aggiudicataria dei lavori, negli anni scorsi, l’ennesimo ostacolo che aveva bloccato sul nascere la ristrutturazione. Adesso, finalmente, ci siamo. La nuova ditta aggiudicataria già nei mesi scorsi era pronta ad avviare i lavori, la mancanza di alcuni documenti aveva stoppato anche questa volta il rifacimento del campo sportivo. Risolti i problemi burocratici, è oramai tutto pronto. A breve, probabilmente entro il mese di ottobre, si partirà con i lavori.

    La ristrutturazione dell’impianto prevede il rifacimento degli spogliatoi, del manto di gioco attraverso la sistemazione di un tappeto di erba sintetica di ultima generazione, un impianto di illuminazione che consentirà la disputa di gare anche nelle ore notturne ed anche la realizzazione della recinzione esterna ed interna. La riqualificazione del campo di Ciccarello prevede, inoltre, la costruzione della tribuna spettatori per una capienza di circa 500 posti.

    Smile! you are on CityNow!