• Quel bellissimo appuntamento della domenica pomeriggio con la massima concentrazione di partite, in serie A è finito da tempo. Diritti televisivi e necessità di allargare a più giorni e più orari lo svolgimento delle gare, ha creato veri e propri spezzatini, diventati quasi impossibili da memorizzare. Oggi per capire quello che succede in una qualsiasi giornata di campionato, c’è la necessità di attrezzarsi di foglio e penna e prendere appunti.

    Sembrava impossibile che ciò potesse accadere anche in serie C, ma dopo quanto successo in questa estate, purtroppo era abbastanza prevedibile. Non solo necessità di distribuzione dei match per una più ampia visibilità, ma anche un campionato iniziato con abbondante ritardo, che ha dovuto inserire nel suo lungo percorso ben sette turni infrasettimanali (due nelle prime tre giornate) e che per la prima giornata si distribuisce in due giorni e tre orari diversi. Questo il programma:

    CATANZARO-POTENZA
    Domenica 16 settembre, ore 17.30

    BISCEGLIE-VIBONESE
    Domenica 16 settembre, ore 18.30

    CASERTANA-CAVESE
    Domenica 16 settembre, ore 20.30

    PAGANESE-RENDE
    Domenica 16 settembre, ore 20.30

    SIRACUSA-JUVE STABIA
    Domenica 16 settembre, ore 20.30

    MATERA-RIETI
    Martedì 18 settembre, ore 20.30

    TRAPANI-REGGINA
    Martedì 18 settembre, ore 20.30

    VITERBESE CASTRENSE-SICULA LEONZIO
    Martedì 18 settembre, ore 20.30

    Rip.: Virtus Francavilla

    Il girone C, fino a tutto il mese di novembre, scenderà in campo il sabato con l’inizio dei match alle 14,30 – 16,30 – 18,30 – 20,30.

    Smile! you are on CityNow!